Ultime Notizie

Il ricordo di Antonio Segni, quarto Presidente della Repubblica

Era il 6 maggio del 1962 quando, al nono scrutinio, con 443 voti su 842, Antonio Segni venne eletto quarto Presidente della Repubblica italiana per poi prestare giuramento l'11 maggio dello stesso anno.


Segni, eletto deputato dall'Assemblea Costituente, ricoprì diversi ruoli. Tra gli altri: due volte Presidente del Consiglio, Vicepresidente del Consiglio, Ministro dell'Interno, degli Affari Esteri, della Difesa, della Pubblica Istruzione e dell'Agricoltura e delle Foreste. Fu una presidenza breve della durata di soli due anni, dall'elezione fino alle dimissioni volontarie per problemi di salute.

Da capo dello Stato conferì l'incarico di presidente del Consiglio a Fanfani, Leone e Moro oltre alla nomina di Parri, Merzagora e Ruini a senatori a vita. Fu tra i fondatori della Democrazia Cristiana e divenne senatore a vita in quanto ex Presidente della Repubblica. Morì nel 1972 all'età di 81 anni.


(6 maggio 2015)



Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.