Ultime Notizie

International No Diet Day: tutti contro le diete

Il 6 maggio in USA, Canada e Australia si festeggia l’International No Diet Day. Sono passati quasi 23 anni dal 1992, da quando Mary Evans Young, ex anoressica e fondatrice dell’associazione Diet Breakers, dopo aver visto un programma dove alcune donne si sottoponevano a pericolosi interventi per perdere peso e dopo aver appreso del suicidio di una ragazza presa in giro perché “grassa”, ha ideato una giornata “di libertà” da diete e restrizioni.


L’obiettivo non è solo non stare a dieta per un giorno – e lo fanno tutti i partecipanti, anche quelli che l’ultimo gelato cremoso l’hanno comprato in lire – ma anche la completa accettazione del proprio corpo, la sensibilizzazione verso le discriminazioni e la presa di coscienza su alcune diete inutili sotto tutti i punti di vista e solo distruttive.


Una giornata, insomma, per sottolineare quanto l’ossessione per il proprio peso possa diventare problematica e dannosa: molto meglio focalizzare i propri pensieri su uno stile di vita sano – che oltretutto, a lungo andare, porta anche una stabilizzazione del peso.


(5 maggio 2015)


Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.