Ultime Notizie

Scomparsa: personaggi ben costruiti per una piacevole lettura

Sono passati anni da quando Kate Burkholder ha lasciato la comunità Amish per entrare nella polizia. Per quanto fosse stata una decisione salda e dettata da cause di forza maggiore – legate a un carattere molto poco accomodante e a un temperamento ribelle e combattivo – la sofferenza di una famiglia lontana che odia le tue scelte e ha quasi cancellato il tuo nome è sempre presente. Sarà che una sorella è per sempre, e non poterla abbracciare quando si è tristi è un colpo al cuore; sarà che il luogo dove si passano i primi anni della vita – se questi sono stati felici – rimane nel cuore; e sarà che quando si cresce si mette in dubbio qualunque cosa fatta da ragazzi. Non è pentita, ma quando la sparizione di una ragazza Amish la chiama in causa come esperta della comunità gli odori, i posti e le tradizioni la fanno precipitare nella sua adolescenza ribelle. Quando però sparisce un’altra ragazza il nome della ragazza la fa precipitare nel baratro più nero: è Sadie Miller, la nipote di suo cognato.


Aiutata dall’affascinante e tenebroso Tomasetti – reso cinico da una tragedia risalente a qualche anno prima – con il quale ha anche una storia, dovrà correre contro il tempo per trovare la soluzione e liberare le ragazze. Tanti nomi si intrecciano, mentre gli intrighi si scoprono. Dove meno ci si aspetta ci sono tutte le risposte, per dimostrare che anche nei luoghi più ameni avvengono le cose più nere e che anche le persone perbene – quelle che seguono i precetti, che sono umili e dolci, e verso le quali Dio, secondo tutti, non avrebbe nulla da dire – sono dei mostri travestiti da umani. Ricca introspezione dei personaggi, Linda Castillo ci porta alla fine del romanzo con il fiato sospeso in un crescendo di paura, sospetti e curiosità. Costruzione dei personaggi ricca e ambientazioni dettagliate fanno precipitare in una lettura continua, maniacale, tesa. Fino al finale, che lascia l’amaro in bocca.



Scheda del libro
Titolo: Scomparsa
Autore: Linda Castillo
Editore: Time Crime
Anno: 2014
Pagine: 309


(27 maggio 2015)





Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.