Ultime Notizie

Mantenere il peso raggiunto: la parola d'ordine è monitoraggio

Abbiamo seguito una dieta rigorosa – o crudele? – per settimane tanto che alla sola vista di un programma di pasticceria – di quelli dove le torte sono sempre al cioccolato e tanto piene di zucchero, e panna, e canditi da farci soffrire – ci viene voglia di buttare a terra tutti i soprammobili della nostra credenza, in uno di quelli che gli psicologi definirebbero raptus omicida; abbiamo camminato per almeno un'ora al dì, abbiamo bevuto acqua a iosa, sin da appena svegli. Ma siamo felici: quando saliamo sulla bilancia vediamo lo stesso numero che abbiamo sognato la notte per mesi. Ma è proprio questo il periodo peggiore, perché quei maledetti chili persi sono lì, travestiti da palline di ciccia sorridenti e non aspettano altro che fiondarsi sul nostro nuovo fondoschiena.


Come fare, allora, a mantenere il nostro peso forma?
La parola d'ordine è monitoraggio: ci deve essere un equilibrio tra le calorie assunte e quelle bruciate. La prima regola da tenere a mente è che la persona media ingrasserà di un chilo a settimana se consumerà almeno 1000 calorie in più di quelle che brucia. Tenere un diario della quantità di calorie assunte, in modo da poterle poi confrontare con quelle eliminate è un buon modo per tenere sotto controllo la questione. Sull'etichetta dei prodotti si trova l'apporto nutritivo di ogni cibo, senza contare che alcuni libri di ricette forniscono il conteggio complessivo del pasto da preparare – evitandoci calcoli strani.


Molti siti web inoltre possono aiutare a fare un conteggio in modo automatico e veloce. Ovviamente si dovrà tenere anche il conto delle calorie che si bruciano; una persona di 55 chili brucerà tra le 115 e le 178 calorie se camminerà per mezzora, e 346 se giocherà a pallamano per lo stesso lasso di tempo. Poi, tramite uno dei calcolatori per il mantenimento del peso che si trovano anche online, si potrà, dopo aver inserito dei parametri (altezza, sesso, peso attuale e obiettivo, data obiettivo e livello attività), trovare il corretto apporto di calorie giornaliero in modo da adeguare la propria dieta. Et voilà: il gioco è fatto.


(25 giugno 2015)




Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.