Ultime Notizie

Mode dannose: gli skinny jeans

Si chiamano skinny jeans e sono l’ultima frontiera della moda: tanto stretti da fasciare le gambe in modo impeccabile, hanno anche delle controindicazioni. Altro non sono che un altro caso di quanto, talvolta, “per essere belle bisogna soffrire”.
Ma quanto è accettabile star male per un motivo tanto futile?


Una donna di 35 anni, dopo aver passato un paio d’ore accovacciata a pulire degli armadietti mentre indossava questo capo d’abbigliamento tanto discusso, ha perso la forza nelle gambe e, dopo essere caduta a terra, è stata trasportata in ospedale dove la convalescenza è durata ben quattro giorni. Cosa è successo?


La pressione dei jeans tanto amati ha comportato danni seri a muscoli e nervi, bloccando la circolazione nei polpacci – tanto gonfi da risultare irriconoscibili nel momento del ricovero. Inoltre, la malcapitata ha dovuto essere sottoposta a fleboclisi perché la lesione ai muscoli del polpaccio ha favorito il rilascio nel sangue di alcune proteine che, arrivate ai reni, avrebbero potuto danneggiare questi importanti organi interni.


Il problema sta nel fatto che non sono elastici, oltre che eccessivamente stretti. L’unico modo per prevenire danni è toglierli appena si avverte fastidio alle gambe e poi cercare di camminare per riequilibrare la circolazione sanguigna.


(28 giugno 2015)



Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.