Ultime Notizie

MotoGP, Mugello: Lorenzo vince ancora, Iannone e Rossi sul podio

Mugello. La gara italiana più attesa dell'anno nel circuito dedicato a Marco Simoncelli. Il clima è perfetto e tutti i tifosi sono pronti. Migliaia di numeri 46 e magliette gialle, dati gli ultimi risultati di Valentino, circondano il tanto amato circuito. Rossi però ha avuto qualche problema nelle prove e parte dalla terza fila. Lorenzo invece, suo compagno di squadra, ha fatto davvero delle belle prove e parte in prima fila, insieme a Iannone che ha conquistato la pole. Il campione del mondo spagnolo sembra non riuscire a battere i tempi di Yamaha e Ducati. Le prove interessanti anticipano una bellissima gara.


La tappa italiana è importante anche per i test sugli pneumatici: si provano infatti le gomme Michelin che saranno utilizzate probabilmente nel 2016 dalla maggior parte dei piloti.

La gara
Tutti i piloti sono sulla griglia di partenza e dopo il giro di ricognizione si parte. Valentino, che come ogni anno presenta il nuovo casco proprio su questo circuito, parte malissimo e peggiora la sua posizione. Márquez, al contrario, parte perfettamente ed è subito quarto. Lorenzo è davanti a tutti superando le Ducati di Iannone e Dovizioso. Márquez va fortissimo trovandosi subito terzo e poi secondo nei primi due giri mentre Petrucci tocca Espargaró che è out. Nelle prime quattro posizioni i piloti sono davvero francobollati l'uno all’altro mentre Pedrosa, più distante, è quinto.


Valentino, nono, non riesce a passare Crutchlow. Grandi bagarre tra Márquez e Dovizioso che si alternano le posizioni, Lorenzo spinge sempre di più e Pedrosa si avvicina. Anche Rossi comincia ad andare forte e al decimo giro si ritrova già in sesta posizione. Straordinari giochi a suon di marmitte tra Honda e Ducati. Lorenzo intanto vola via. Iannone passa in seconda posizione mentre al dodicesimo giro Rossi rischia di finire per terra, ma recupera. Tutto liscio per ora.



Lorenzo è già a sei secondi, la gara è decisamente sua. Verso metà gara però arrivano i problemi. Dovizioso è costretto ad andare ai box per un guasto tecnico, Márquez a terra dopo una bagarre con Iannone. Rossi è l'unico che tiene duro e va velocissimo, tanto da sorpassare Pedrosa aggiudicandosi la terza posizione. Al ventesimo giro Crutchlow distrugge la sua Honda, senza per fortuna subire danni fisici. Il Dottore cerca in tutti i modi di raggiungere Iannone, invece Lorenzo già saluta i tifosi. La gara finisce con la vittoria di quest'ultimo, Iannone in seconda piazza e Rossi terzo.
È stata una bella gara che ha regalato emozioni ai tantissimi tifosi presenti al circuito (tutto esaurito) e a quelli a casa. La classifica vede ancora Rossi in testa tallonato da un Lorenzo davvero in forma. Chissà cosa succederà il 14 giugno in Catalogna: di certo non ci annoieremo!



GARA
1. Lorenzo
2. Iannone
3. Rossi
4. Pedrosa
5. Smith

CLASSIFICA PILOTI
1. Rossi 118
2. Lorenzo 112
3. Dovizioso 83
4. Iannone 81
5. Márquez 69


Maria Di Gaetano
(1° giugno 2015)





Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.