Ultime Notizie

La correlazione tra inquinamento acustico e girovita

Abitate in un luogo molto rumoroso? Magari persino in prossimità di aeroporti, ferrovie o autostrade? Be’ se foste in sovrappeso potreste dare la colpa all’inquinamento acustico.


Ebbene sì, uno studio pubblicato sul British Medical Journal dice che tra inquinamento acustico e stile di vita la correlazione è molto marcata. Chi abita in zone dove fare un lungo sonno ristoratore è impossibile perché i rumori sono troppi e troppo forti è più portato a fare meno attività fisica – colpa della mancanza di sonno – e a mangiare di più – per il nervosismo e lo stress. In base alla ricerca, più precisamente, per ogni 5 decibel oltre il livello standard di rumore da traffico (stimato in 45 decibel) una persona, mediamente, tende a aumentare il proprio girovita di 0,2 cm. E, in più, aumenta la possibilità di avere problemi cardiovascolari, di soffrire di ipertensione, infarto e ictus.


La soluzione? Trasferirsi in luoghi sperduti va per la maggiore, ma anche ritagliare dei piccoli momenti – anche una volta all’anno, quando si va in vacanza – per stare in pace e armonia con l’universo non guasta.


(3 luglio 2015)


Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.