Ultime Notizie

Liberia, nuovo caso di ebola

Un mese e venti giorni fa la World Health Organization aveva dichiarato il Paese libero dalla trasmissione del virus, ora la Liberia riporta un nuovo caso di ebola. A dichiararlo è Tolbert Nyenswah, capo-ministro per il dipartimento di controllo e sorveglianza delle malattie, che lunedì sera ha confermato a FrontPageAfrica la scoperta del caso a seguito della morte dell'uomo malato.


Il giovane, sembrerebbe un ragazzo di 17 anni, viveva a Nedowian, a meno di 50 chilometri dalla capitale e vicino all'aeroporto internazionale della Liberia, lontano però da Sierra Leone e Guinea, gli altri Paesi che dal dicembre 2013 sono stati testimoni della morte di più di 11mila persone a causa del virus.


La richiesta da parte delle autorità è di continuare ogni attività come se nulla fosse successo. Il Paese, dicono in molti, aspettava un ritorno del virus ed è preparato per questa eventualità. La preoccupazione e l'allerta tuttavia rimangono alte. Ancora non è chiaro infatti come il ragazzo abbia contratto il virus e con quante persone sia entrato in contatto prima del decesso. Inoltre, la scoperta della causa della morte successivamente al decesso non ha reso possibile eseguire gli opportuni test.


Dopo sole sei settimane di libertà, l'incubo ebola sembra ribussare alle porte dell'Africa. In attesa di ulteriori sviluppi sulla vicenda, la speranza è che i Paesi coinvolti siano in grado di contenere una nuova eventuale epidemia.


(1° luglio 2015)



Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.