Ultime Notizie

Lo stalking condominiale è reato

Marina Cerquetti, insieme al marito Stefano Ansaldi e al loro figlioletto di cinque anni, è stata vittima di stalking condominiale: uno dei primi casi accertati in Italia. I loro persecutori erano due vicini di casa particolarmente aggressivi: Maria Barbieri e suo figlio che, fin dall'arrivo della coppia nel 2012, avevano deciso di rendere la loro vita impossibile.


Le violenze avvenivano in uno stabile di Ronco Scrivia, località dell'Appennino ligure dove la coppia aveva iniziato la vita matrimoniale. Le discussioni, cominciate per una canna fumaria, sono proseguite per l'occupazione di un piccolo giardino condominiale: da lì una serie di piccole torture quotidiane che nel tempo avevano costretto la famiglia a trasferirsi nel seminterrato.


Ma niente da fare, i vicini erano onnipresenti, spiavano ogni loro movimento, insulti, minacce di morte, finché la coppia ha deciso di denunciare le vessazioni subite. I molestatori sono stati condannati dal tribunale di Genova a quattro mesi di reclusione.


Ambra Leanza
(16 luglio 2015)



Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.