Austria, ritrovato portafoglio dopo 70 anni - Prima Pagina on line

Prima Pagina on line

L'informazione come unico grande bisogno

Post Top Ad

Austria, ritrovato portafoglio dopo 70 anni

Share This
La storia risale ai tempi della Seconda guerra mondiale: un soldato in forze presso l’esercito americano, mandato a combattere in Austria, perse il portafoglio.
A fare la scoperta dell’oggetto un oculista austriaco, Joseph Ruckhofer, durante i lavori di ristrutturazione della casa di campagna di suo padre, appena fuori Salisburgo.


Il portafoglio appartiene al texano Eligio Ramos, che è ancora in vita e ora risiede in California; l’ormai novantunenne si è visto recapitare l’oggetto dopo 70 anni, ancora in buono stato e con, al suo interno, diverse foto di famiglia e una carta di identità militare da cui è stato possibile rintracciarlo.


Il signor Ramos risulta essere l’ultimo combattente vivente del suo battaglione, il 250° artiglieri, che portò tra l’altro alla liberazione del campo di concentramento di Dachau.


(8 agosto 2015)



Post Bottom Ad

Pagine