Ultime Notizie

Due voci che… fermano il tempo. Deborah Iurato e Marco Rotelli, il duetto

Sono entrambi giovanissimi e talentuosi, belli da morire – di una bellezza che ricorda il mare, puro e limpido, e la montagna, alta e imponente – sulla cresta dell’onda e in sintonia tra loro come fossero cresciuti insieme. Due voci spettacolari. Uniche, raggianti. Con dei presupposti così si va lontano.


Ed ecco perché il loro duetto Fermeremo il tempo, attesissimo da tutti i fan, è destinato a fare fortuna. Ancora si aspetta il videoclip ufficiale, ma nell’attesa è stato realizzato un lyric video che in 24 ore ha già totalizzato cinquemila visualizzazioni. Be’, avrete capito di chi si parla: Deborah Iurato e Marco Rotelli.


Lui inizia circa un anno fa la sua carriera discografica alla New Music International – etichetta indipendente milanese – e da allora ha prodotto già tre singoli di grande successo, Il mio domani, Parlami, cercami e Vivi. Corre voce sia molto timido, ma questa peculiarità viene sovrastata da una grande simpatia – che lo porta a essere amato senza se e senza ma – e da un’umiltà senza confini. Non nega mai un selfie ai suoi accaniti fan, i quali, innamorati del suo carattere e del suo modo di fare poesia, non mancano di seguirlo sul web. Compone da sé le sue canzoni e suona chitarra, pianoforte e tromba. Marco, grande appassionato di networking, è presente su Facebook, Twitter, Instagram, Google+ e, per quanto riguarda l’ultimo ritrovato in fatto di tecnologia sul web, lancia spesso dei Periscope per confrontarsi, in modo divertente, con i suoi fan.



Lei approda al talent Amici di Maria De Filippi nel 2014 e, grazie alla sua bravura e alla sua caparbietà, vince conquistando la visibilità che le spetta. Molto apprezzati sono stati i numerosi duetti che l’hanno vista protagonista accanto a cantanti importantissimi italiani (come Giorgia e Moreno) e internazionali (Birdy e Anastacia). Da allora ha lavorato sodo e ha guadagnato il disco d’oro con il suo primo EP dal titolo Deborah Iurato. Gira l’Italia con i suoi concerti, regalando momenti di magia ai suoi fan.


Fermeremo il tempo è una canzone che parla di amore e di lontananza – binomio che fa male, male da morire, perché quando si ama la distanza uccide. Ricordano, i nostri due eroi, quando, solo stando insieme e tenendosi mano nella mano erano capaci di volare. Quando si ama si è convinti di sconfiggere tutto: anche la morte con la sua tenebrosa idea non è più capace di scalfirci. Chiudendo gli occhi si vede sempre il volto – quel volto! – che ci dà gioia e dolore, speranza e sconforto. Ma loro fermeranno il tempo e vivranno ogni attimo come fosse l’ultimo, magico momento, insieme.


Una canzone bellissima, che ruba il cuore dal primo istante che la si ascolta. Perché quando arte e voce si incontrano, nasce un capolavoro senza eguali. È una di quelle canzoni belle da impazzire, che non importa se si è in casa da soli – magari sotto la doccia, ispirati dal getto d’acqua e dalla solitudine – o in coda al supermarket – mentre tutti ci guardano e sospirano perché magari sembriamo un po’ matti ma anche un po’ felici – o ancora in auto – perché poi, mentre si sfreccia verso nuove mete, è facile perdersi in note, e parole, e musiche d’amore – perché nonostante tutto la si canticchia sempre e comunque.


Attendiamo il videoclip mentre sogniamo grazie a queste due voci uniche che insieme sono capaci di… fermare il tempo.


(25 settembre 2015)



Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.