Scones salati speck, pinoli e pomodorini secchi - Prima Pagina on line

Prima Pagina on line

L'informazione come unico grande bisogno

Post Top Ad

Scones salati speck, pinoli e pomodorini secchi

Share This
Buona giornata a tutti voi, cari lettori di PPOL! Eccomi tornata con la rubrica di ricette. Quest'estate ho visitato la città di Londra e inutile dirvi che ogni giorno mangiavo muffin, pie e quintali di loro specialità, compresa quella che vi voglio proporre oggi.


Vi consiglio, infatti, una ricetta, la mia preferita, per realizzare gli scones e con la quale potrete stupire tutti i vostri amici. Io li ho arricchiti con speck, pinoli e pomodorini secchi, ma voi potrete aggiungere quello che più vi piace.



INGREDIENTI per 12/14 scones:

- 200 GR DI FARINA 00
- 45 GR DI BURRO
- 1 UOVO
- 1 CUCCHIAIO DI LIEVITO ISTANTANEO PER PREPARAZIONI SALATE
- 100 ML DI LATTE
- 30 GR DI PINOLI
- 100 GR DI SPECK A CUBETTI
- 6 POMODORINI SECCHI
- SALE Q.B.


PROCEDIMENTO:

Per prima cosa preparate l'impasto e mescolate la farina con l'uovo, il burro, il lievito e il sale. Aggiungete anche il latte (poco alla volta, potrebbe bastarne meno di quello scritto nella ricetta) e cominciate a impastare. Dividete in tre l'impasto. Ad uno aggiungete lo speck a cubetti. Al secondo unite i pinoli e al terzo i pomodorini secchi tagliati a pezzettini piccoli. Ritagliate gli scones con l'aiuto di una tazzina da caffè e cuoceteli a forno statico, preriscaldato per 12 minuti a 200°. Potete servirli da soli o accompagnati ad una salsa acida allo yogurt!


Piccola curiosità: in Inghilterra e negli Stati Uniti d'America vengono soprattutto consumati durante i brunch domenicali o nelle sale da tè.
Allora, cosa aspettate a farli?



Altre ricette qui. Seguite Elena anche sul suo blog personale.


(15 settembre 2015)



Post Bottom Ad

Pagine