Ultime Notizie

The Queen of Europe 2015, vince Bruna Correia: parla Donato Cellamare

Dopo estenuanti selezioni in diverse regioni d'Italia e in tanti Paesi d'Europa, venerdì 4 settembre è stata eletta la nuova The Queen of Europe: la 18enne portoghese Bruna Correia. L'anno scorso aveva trionfato l'Albania con Stela Matoshi, quest'anno ha sbancato il Portogallo. "Sono molto felice di poter tornare in Portogallo con questo titolo – ha commentato a caldo la vincitrice dell'european beauty contest – È stata una bella esperienza. Ringrazio tutti coloro che mi hanno sostenuta e le ragazze con le quali ho legato molto”.


La sessione finale della seconda edizione del concorso europeo di bellezza femminile, diretto e gestito dal patron originario di Mesagne Cosimo Salamina, si è svolta dall'1 al 5 settembre presso lo zoosafari Fasanolandia a Fasano in Puglia. La finalissima si è svolta venerdì scorso ed è stata condotta da Tommy De Ceglie. Durante la serata decisiva è andato in scena lo spettacolo “VaRAIty”, scritto da Mirko Guglielmi e Giuliano Ciliberti, con le coreografie e costumi di Daniele Di Mauro. Inoltre il coinvolgente ed entusiasmante show musicale del cantattore del Teatro Purgatorio di Bari, Giuliano Ciliberti, ha reso magica e indimenticabile la serata finale. Presenti al grande evento di moda anche i testimonial degli altri tre concorsi gestiti sempre da Cosimo Salamina: The King of Europe, The Lady of Europe e The Baby of Europe.


Noi abbiamo chiesto un commento sulla seconda edizione del concorso al direttore artistico di The Queen of Europe, Donato Cellamare, che ha seguito tutte le concorrenti durante tutte le attività per fare in modo che andasse tutto bene. Ecco cosa ha dichiarato: "Per quanto riguarda le mie competenze, le ragazze hanno ricevuto tutte lo stesso trattamento, senza distinzione di nessuna natura. Per me sono state delle sorelline minori. Ho fatto il possibile per soddisfare le loro esigenze, dando consigli, prestando attenzione alle loro richieste personali per rendere loro una permanenza soddisfacente. Grazie all'ospitalità dello Zoo di Fasano, hanno potuto usufruire delle attrazioni di divertimento e svago, in modo da poter compensare lo stress dovuto al primo giorno di viaggio e inquadramento alla partecipazione del contest stesso".


Domenico Giampetruzzi
(9 settembre 2015)





Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.