Ultime Notizie

Melagrana, un alleato per prevenire le malattie cardiovascolari e i tumori

La melagrana, insieme alle castagne e al caco, è un tipico frutto autunnale. Le proprietà benefiche di questo frutto originario dell'Asia del sud (dall'Armenia fino all'Indonesia) sono tante e spesso poco conosciute.


Molti non sanno, ad esempio, che la mela granata è ricca di vitamina C e aiuta dunque a prevenire l'influenza esercitando un'efficace azione antibatterica bronco e gastro-protettiva. Nel primo caso agisce come fluidificante del muco, nel secondo come paracetamolo contro le infezioni intestinali poiché astringe scongiurando fastidiosi episodi di diarrea.


È poi un buon alleato per chi soffre di reumatismi perché aiuta le ossa a rimanere forti e sane fungendo da lubrificante del tessuto connettivo. La melagrana è buona anche per chi soffre di disturbi cardiovascolari. Essa, infatti, opera come anticoagulante naturale così che il sangue scorra abbondante verso il cuore. In questo modo si abbassa la pressione sanguigna ed evita l’ispessimento delle arterie, diminuendo, di conseguenza, la possibilità di infarto o ictus.


È interessante sottolineare che il succo di melagrana è importante per l'igiene dentale dato che i polifenoli presenti in esso ripuliscono il sangue dalle tossine e bilanciano il livello di insulina nel corpo scongiurando il problema dell'obesità. Di più, i polifenoli filtrano l'azione invasiva dei raggi ultravioletti prevenendo i tumori alla pelle. Infine, il frutto protagonista di questo articolo contiene acido ellagico e flavonoidi la cui azione combinata contrasta la crescita delle cellule cancerogene nel tumore alla prostata, al seno e ai polmoni.


(16 ottobre 2015)


Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.