Ultime Notizie

Ebola, al via la prima sperimentazione umana di un vaccino

Ebola, un virus tra i più letali al mondo, è ancora una volta al centro delle cronache: dopo la terribile epidemia che ha colpito l’Africa occidentale nel 2014 e che continua ad uccidere in Guinea, Sierra Leone, Liberia e Nigeria, è di pochi giorni fa la notizia che sta per partire la prima sperimentazione umana di un vaccino per l'immunizzazione preventiva contro questo virus per il quale non esiste cura. Anche se la velocità di trasmissione del virus è nettamente diminuita, non si esclude che in futuro possano verificarsi nuovamente epidemie molto violente.


Il vaccino è stato studiato e messo a punto dalla casa farmaceutica Janssen, che fa capo alla multinazionale Johnson & Johnson, e dalla Bavarian Nordic, con il contributo dell'Unione Europea e del Dipartimento della Salute degli Stati Uniti. La sperimentazione ha lo scopo di verificare la sicurezza e la tollerabilità del vaccino sull'uomo e si svolgerà in Sierra Leone, dove la febbre emorragica causata dal virus non è stata ancora debellata.


Si tratta di un vaccino “prime-boost”: il paziente viene sottoposto ad una prima inoculazione che sensibilizza il sistema immunitario (“prime”) e successivamente ad una seconda somministrazione che potenzia la risposta immune dell'organismo (“boost”). I risultati degli studi preclinici dimostrano che il vaccino debella completamente la trasmissione del ceppo Kikwit Zaire, una forma del virus affine a quella che ha ucciso, in meno di un anno, oltre 11.300 persone delle oltre 28.000 infettate in Africa.


Laura Ripamonti
(2 novembre 2015)


Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.