Ultime Notizie

Frances Ha: contemporaneità in bianco e nero

Scritto e diretto da Noah Baumbach e Greta Gerwig, Frances Ha arriva in Italia solo nel 2014: un film spettacolare. Non è una commedia e neppure un thriller o qualcosa di strappalacrime dalle tonalità romantico-sentimentali ma ciò non significa che non vi commuoverete.


Non fatevi ingannare dal bianco e nero perché non é né un film muto né una vecchia pellicola. Anche se l'idea di vederlo d'estate nell'aria vintage di un cinema all'aperto non sarebbe per niente male. Insomma, non è il solito film ma neppure un criptico indie-film che vuole solo essere diverso. Gusterete sin dall'inizio un fresco sapore naïf e atemporale come la protagonista interpretata dalla bravissima Gerwig.



Trama
Frances è una ventisettenne anticonformista, una di quelle giovani donne che Bertolucci direbbe – ballano da sole – e che vanno controcorrente senza neppure rendersene conto ma semplicemente perché sono fatte così. È una di quelle donne che non sa neppure di esserlo una donna, ammesso che essere donna implichi per forza un ruolo preciso all’interno della società. Questa è una delle tante domande che il film ci pone. Frances ha ben poco della grazia della ballerina che vorrebbe diventare a tutti i costi. Il film è accompagnato dalle sue continue e buffe corse nel vivo caos delle strade di New York. Frances mangia con le mani e ride di gusto. È squattrinata, sincera, ingenua e incostante ma vive le relazioni umane.



Commento
Frances potrebbe fare quello che fa in nome di un'intera generazione faticosamente alle soglie dell'età adulta. Una generazione precaria, disillusa e sempre insoddisfatta alle prese con un difficile e doloroso percorso di crescita ostacolato da precoci responsabilità e sensi di colpa che forse non le appartengono davvero.


È così che Frances continua a incassare ogni colpo, come se non volesse perdere la sua identità. La vera Frances sembra allora racchiudersi proprio nei suoi preziosissimi errori quotidiani che non cedono mai alla grigia e spaventosa vita di tutti i giorni. Significherà forse questo crescere?


Elena Benearrivato
(6 novembre 2015)

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.