Ultime Notizie

Il caffè: elisir di lunga vita naturale

Sull’utilità del caffè si discute spesso. C’è chi senza sta meglio – si definisce meno ansioso – chi lo preferisce decaffeinato, chi non si priva mai di berlo appena sveglio, chi senza berne almeno dieci si addormenta in piedi.


Ora, la blasonatissima e prestigiosissima Università di Harvard – e se lo dicono i suoi ricercatori che si fa, non le si crede? – ha dimostrato che è un elisir di lunga vita: berne almeno cinque tazzine al giorno riuscirebbe a diminuire l’incidenza di morti premature di qualsiasi tipo – dal diabete al morbo di Parkinson, dalle malattie cardiovascolari alle malattie neurologiche.


A tal proposito circa 160.000 donne e 40.000 uomini sono stati monitorati per 30 anni. È emerso che chi consumava tra le tre e le cinque tazzine di caffè al dì – e non fumava, questo è un dato di fondamentale importanza – non aveva la stessa percentuale di morte prematura di chi non è un consumatore abituale della bevanda. Ming Ding, che dirige le ricerche, spiega che nel caffè vi sono sostanze bio-attive che riducono la resistenza all’insulina e le infiammazioni sistemiche, tra cui magnesio e anti-ossidanti. Inoltre, è un naturale antidepressivo.



(19 novembre 2015)



Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.