In arrivo la dieta dei bocconi - Prima Pagina on line

Prima Pagina on line

L'informazione come unico grande bisogno

Post Top Ad

In arrivo la dieta dei bocconi

Share This
Presto sui nostri smartphone potrebbe arrivare una nuova app per aiutarci a gestire la nostra dieta. Non si tratterà più di fare complicati calcoli della quantità di cibo ingerito, valutando per ognuno l'apporto calorico: la nuova frontiera della dieta è il conteggio dei bocconi, senza tenere conto di quale cibo stiamo mangiando.


Questo nuovo approccio alla dieta ha delle basi sperimentali: un gruppo di ricerca americano della Brigham Young University ha pubblicato i risultati di uno studio condotto su 61 pazienti che si dovevano sottoporre a una dieta per perdere peso. A queste persone è stato proposto di prendere nota del numero di bocconi di cibo e della quantità di sorsi di bevande, ad esclusione dell'acqua. I 41 volontari che hanno portato a termine la dieta, durata un mese, hanno perso in media due chilogrammi di peso, un calo ponderale che viene considerato ideale secondo i parametri del Center for Disease Control and Prevention americano.


Una dieta “sana”, quindi? Dopo questi primi risultati, lo studio dovrà essere prolungato nel tempo per valutare i miglioramenti dei pazienti nel futuro, non soltanto per quello che riguarda il peso, ma anche lo stato di salute generale.
Qualche dubbio resta: non tanto sul conteggio dei bocconi, che è un modo efficace di controllare la quantità di cibo ingerito, quanto sulla qualità del pasto e sulla varietà di nutrienti che ognuno assume mangiando ogni giorno.


(12 novembre 2015)




Post Bottom Ad

Pagine