Ultime Notizie

Innamorarsi fa bene alla salute

Innamorarsi è la cosa più bella del mondo, soprattutto se ci si rende conto che una semplice avventura può trasformarsi nella storia della propria vita. Certo, si tratta di un percorso complicato, che non ha regole e che può cominciare in qualsiasi momento: alcune storie potenzialmente importantissime, che potrebbero cambiare due vite, neanche si concretizzano perché viene a mancare quel coraggio o quell'intuizione-chiave per comprendere che, ebbene sì, la persona che abbiamo di fronte potrebbe ricambiarci. Capire se gli piaci non è facile, perché l'amore è un gioco che alle volte può anche portare ad una sconfitta senza neanche combattere. Ed è davvero un peccato, perché l'amore non è solo pane per l'anima, ma anche per il corpo.


Prima di godere dei benefici che l'amore porta alla salute, dunque, bisogna innanzitutto creare un legame, rompere il ghiaccio e cogliere quei segnali che il corpo di chi ci sta davanti ci invia continuamente. Ad esempio, come suggerisce DonnaD.it, esistono dei piccoli indizi che ci fanno capire se gli piaci: un'occhiata sfuggente e timida, o uno sguardo che tende ad abbassarsi, potrebbe indicare quel sano e ingenuo timore reverenziale che chi prova del sentimento tende ad adottare di riflesso, senza volerlo. Ecco, quella potrebbe essere una prova concreta che c'è, o potrebbe esserci, del tenero. Una volta stabilito un contatto, innamorarsi è la cosa più facile del mondo e, se l'altro ricambia i nostri sentimenti, l'amore diventa un vero e proprio toccasana per il nostro fisico.




Stando ad uno studio condotto dall'Università della California, pubblicato sulla prestigiosa rivista Proceedings of the Royal Society, l'amore riuscirebbe ad aumentare immediatamente i livelli di testosterone e di cortisolo: due ormoni profondamente collegati con quella diffusa sensazione di benessere che emerge quando siamo in dolce compagnia e che non riusciamo mai a spiegarci. Più dello sport, più delle uscite con gli amici di una vita, l'amore ha degli effetti molto positivi sul nostro organismo. Alla base di questa reazione del corpo ci sarebbe una spiegazione neuroendocrinologica: un termine astruso, difficilmente pronunciabile, al quale non ci sogneremmo mai di pensare durante una serata romantica. Eppure è così.



La reazione fisica, confermata dalla dottoressa Alessandra Graziottin dell'HSR Resnati, dipenderebbe dagli ormoni trasmessi nell'aria da una donna fertile ed in cerca di un compagno, colti ovviamente dall'uomo attraverso la via olfattiva, in modo del tutto inconscio. Questo scatenerebbe nel maschio un aumento improvviso del testosterone, responsabile a sua volta dell'aumento della serotonina, una sostanza che aumenta la sicurezza in se stessi. Come se non bastasse, il testosterone aiuta a controllare l'ansia, ed è un potentissimo rimedio naturale contro la depressione.




Inoltre, l'amore aiuta a dimagrire, in quanto soddisfa il bisogno del corpo di trovarsi un'occupazione (anche mentale) che non sia il cibo, senza poi considerare l'enorme stimolo di presentarsi al top della forma di fronte al proprio partner. Ma l'amore può anche aiutare la memoria: stando ai ricercatori dell'Università di Pavia, l'aumento di ormoni aumenta la memoria e stimola la crescita di nuove cellule cerebrali. Infine aiuta anche a mantenere la pelle più giovane, grazie all'ormone anti-invecchiamento DHEA.




Susanna Matteini
(1° dicembre 2015)




Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.