Juventus, Dybala da pallone d’oro - Prima Pagina on line

Prima Pagina on line

L'informazione come unico grande bisogno

Post Top Ad

Juventus, Dybala da pallone d’oro

Share This
Quanto dobbiamo aspettare prima di vedere un giocatore che ha calcato i campi della Serie A alzare al cielo il massimo riconoscimento per un calciatore? Sono fiducioso: un lustro. Ripongo le mie speranze nel talentino ex Palermo che si sta caricando la squadra di Max Allegri sulle spalle e, con goal e giocate strepitose, ha riportato i bianconeri in corsa per lo scudetto.



Paulo Bruno Exequiel Dybala, questo il nome completo, è nato a Laguna Larga, in Argentina, il 15 novembre 1993. Cresce nell’Instituto de Còrdoba e nella stagione 2011-2012 debutta tra i professionisti in Primera B Nacional, percepisce 4000 pesos all’anno (ovvero 900 euro). Nell’estate del 2012 Sean Sogliano lo porta a Palermo sborsando 15,5 milioni per il costo del cartellino. A Dybala viene sottoscritto un contratto quadriennale da 500 mila euro netti l’anno. Con i rosanero esplode definitivamente segnando 21 goal in 93 presenze e regalando una quantità infinita di assist e giocate stupende. Nel 2015 è accostato a molti club europei ma la vecchia signora sbaraglia la concorrenza e lo veste di bianconero per 32 milioni di euro più 8 di bonus. La pressione è tanta e, come se non bastasse, decide di vestire una maglia importante per la storia del club di corso Galileo Ferraris: quel 21, indossato, tra gli altri, da Zinedine Zidane, Lilian Thuram e Andrea Pirlo. Al debutto con la Juventus trova subito la via della rete (vittoria per 2-0 nella Supercoppa italiana contro la Lazio) poi altre 9 reti tra campionato e Champions League.


Il valore di Paulo è sicuramente superiore ai 40 milioni di euro per i quali la Juventus lo ha strappato, in estate, al Palermo; ci auguriamo che la società bianconera non venda questo talento all’estero, a quelle big europee che possono permettersi (quasi) qualunque cifra e che sono il sogno di ogni calciatore moderno. Ricominciamo a trattenere i “top player” nel nostro campionato, solo così un giorno potremo vedere un calciatore che milita in Serie A vincere il pallone d’oro.


Matteo Possamai
(14 dicembre 2015)






Sono articolista sportivo per "Prima Pagina on line" (@PrimaPaginaOL) e pronosticatore per "Il Vero Gladiatore delle Scommesse" (@VeroGladiatore) . Seguimi sui Social.
SITO WEB: 
http://matteopossamai.blogspot.it/
TWITTER: 
https://twitter.com/mattepossa
PAGINA FACEBOOK: 
https://www.facebook.com/Matteo-Possamai-130343357304902/
PROFILO PRIVATO FACEBOOK: 
https://www.facebook.com/mattepossa
GRUPPO FACEBOOK:
https://www.facebook.com/groups/913366748700478/?fref=ts
INSTAGRAM: 
https://www.instagram.com/mattepossamai/
YOUTUBE: 
https://www.youtube.com/channel/UC6SeItEoGarSc8VJAzGJknA
SUPERSCOMMESSE: 
http://www.superscommesse.it/tifosi/mattepossamai-70329.html


Post Bottom Ad

Pagine