Ultime Notizie

Juventus, Dybala da pallone d’oro

Quanto dobbiamo aspettare prima di vedere un giocatore che ha calcato i campi della Serie A alzare al cielo il massimo riconoscimento per un calciatore? Sono fiducioso: un lustro. Ripongo le mie speranze nel talentino ex Palermo che si sta caricando la squadra di Max Allegri sulle spalle e, con goal e giocate strepitose, ha riportato i bianconeri in corsa per lo scudetto.



Paulo Bruno Exequiel Dybala, questo il nome completo, è nato a Laguna Larga, in Argentina, il 15 novembre 1993. Cresce nell’Instituto de Còrdoba e nella stagione 2011-2012 debutta tra i professionisti in Primera B Nacional, percepisce 4000 pesos all’anno (ovvero 900 euro). Nell’estate del 2012 Sean Sogliano lo porta a Palermo sborsando 15,5 milioni per il costo del cartellino. A Dybala viene sottoscritto un contratto quadriennale da 500 mila euro netti l’anno. Con i rosanero esplode definitivamente segnando 21 goal in 93 presenze e regalando una quantità infinita di assist e giocate stupende. Nel 2015 è accostato a molti club europei ma la vecchia signora sbaraglia la concorrenza e lo veste di bianconero per 32 milioni di euro più 8 di bonus. La pressione è tanta e, come se non bastasse, decide di vestire una maglia importante per la storia del club di corso Galileo Ferraris: quel 21, indossato, tra gli altri, da Zinedine Zidane, Lilian Thuram e Andrea Pirlo. Al debutto con la Juventus trova subito la via della rete (vittoria per 2-0 nella Supercoppa italiana contro la Lazio) poi altre 9 reti tra campionato e Champions League.


Il valore di Paulo è sicuramente superiore ai 40 milioni di euro per i quali la Juventus lo ha strappato, in estate, al Palermo; ci auguriamo che la società bianconera non venda questo talento all’estero, a quelle big europee che possono permettersi (quasi) qualunque cifra e che sono il sogno di ogni calciatore moderno. Ricominciamo a trattenere i “top player” nel nostro campionato, solo così un giorno potremo vedere un calciatore che milita in Serie A vincere il pallone d’oro.


Matteo Possamai
(14 dicembre 2015)






Sono articolista sportivo per "Prima Pagina on line" (@PrimaPaginaOL) e pronosticatore per "Il Vero Gladiatore delle Scommesse" (@VeroGladiatore) . Seguimi sui Social.
SITO WEB: 
http://matteopossamai.blogspot.it/
TWITTER: 
https://twitter.com/mattepossa
PAGINA FACEBOOK: 
https://www.facebook.com/Matteo-Possamai-130343357304902/
PROFILO PRIVATO FACEBOOK: 
https://www.facebook.com/mattepossa
GRUPPO FACEBOOK:
https://www.facebook.com/groups/913366748700478/?fref=ts
INSTAGRAM: 
https://www.instagram.com/mattepossamai/
YOUTUBE: 
https://www.youtube.com/channel/UC6SeItEoGarSc8VJAzGJknA
SUPERSCOMMESSE: 
http://www.superscommesse.it/tifosi/mattepossamai-70329.html


Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.