Ultime Notizie

Tre mostre su moda, design e fotografia da non perdere

Il fascino della moda italiana sta nel creare bellezza lasciandosi ispirare da essa stessa, ossia da quell'armonia che circonda lo stile di vita del popolo tricolore ed è catturata con un lampo di genio dagli stilisti che la trasformano in creazione. E sono proprio le opere stesse a dare voce alla loro storia e la scenografia del fashion e le mostre sono i luoghi migliori per apprezzarle dal vivo. Qui di seguito alcuni suggerimenti sulle esibizioni più interessanti da visitare per gli appassionati di moda design e fotografia.


“Il nuovo vocabolario della moda italiana”, Triennale di Milano
La moda italiana raccontata attraverso tradizione e arte, è questo il concept de “Il nuovo vocabolario della moda italiana” la mostra dedicata ad Elio Fiorucci in scena alla triennale di Milano. La creatività dei protagonisti del made in Italy che hanno scandito l'ultimo ventennio viene celebrata con un'esposizione che mette in luce l'essenza culturale e tecnica del “saper fare” nostrano sviscerandolo dalle sue radici storiche per contestualizzarlo nelle dinamiche interattive dei tempi più recenti. Dal 1998, anno della rivoluzione digitale, che segna il concreto passaggio della comunicazione verso un approccio prettamente virtuale, fino all'era 2.1, la collettiva illustra attraverso abiti, bijoux ed altri accessori, come il mondo del fashion ha reagito alla grande crisi globale del 2008 che ha destrutturato gli archetipi sociali ed economici dell'Italia moderna. Il viaggio nello stile indaga i domini del design italiano passando al vaglio ogni settore dal ready to wear allo street styleL'esibizione è aperta al pubblico da martedì a domenica (10.30 – 20.30) fino al10 giugno 2016.



“Equilibrium”, la storia della maison Ferragamo a Genova, Palazzo della Meridiana
La storia del brand italiano che ha fatto la storia delle calzature prende forma nel cuore del centro storico di Genova, a Palazzo della Meridiana. Qui, ancora per pochi giorni, fino al 13 dicembre, tutti i modelli che hanno fatto impazzire le dive di Hollywood e acceso i riflettori sulla manifattura delle scarpe made in Italy, dai sandali a struttura invisibile (fatta con la lenza da pesca) alle storiche zeppe di corda, sono esposti a testimoniare la classe e la leggerezza di una delle aziende ambasciatrici di stile.



Dolce Vita Gallery, Roma
Ricchezza, gioia, fermento culturale, spettacolo: un decennio della storia della repubblica italiana immortalato in più di cento scatti che raccontano con realistica vitalità l'indimenticabile Dolce Vita romana. Gli anni '50 e '60 sono stati il periodo d'oro della capitale. La bellezza e la produttività di quel periodo storico rivivono nelle istantanee di Marcello Geppetti, l'artista che ha fotografato i momenti salienti e i personaggi più glamour di quel momento, ricevendo importanti riconoscimenti internazionali. Le fotografie sono esposte al pubblico per la vendita alla Dolce Vita Gallery di Roma ed i prezzi vanno dai 150 euro ai 12 mila. L'ingresso invece è gratuito tutti i pomeriggi da martedì a domenica, dalle 14 alle 20.

(9 dicembre 2015)



Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.