Ultime Notizie

Alfano: "La lotta a Cosa Nostra non conosce tregua"

“La lotta a Cosa Nostra non conosce tregua. La cooperazione fra forze dell'ordine e magistratura funziona bene e questo mi rende assolutamente soddisfatto perché sono un sostenitore della squadra Stato”. Nel corso 2015 il numero dei reati in Sicilia è diminuito dell’11,4%. Nel dettaglio c’è stata una diminuzione delle rapine (-17,6%) e dei furti (-13%). Inoltre, nel corso degli ultimi 4 anni, sono stati catturati 34 latitanti e di questi 7 nel 2015. Questo quanto palesato dal ministro dell’Interno Angelino Alfano nel corso della conferenza stampa al termine dell’incontro con i prefetti della Sicilia di sabato scorso.


Alfano si è soffermato sul contrasto alla mafia: lo scorso anno sono stati 2.499 i beni sequestrati per un valore di circa 2,676 miliardi di euro mentre i beni confiscati, sempre nello stesso periodo, sono stati 699 per 156 milioni di euro oltre ad 11 provvedimenti per il commissariamento di imprese. Sono poi stati sciolti i comuni di  Giardinello (PA), Scicli (RG), Mazzarrà Sant’Andrea (ME), mentre è in corso un accesso al comune di Corleone. Per quanto riguarda le forze dell’ordine in servizio in Sicilia, invece, Alfano ha sottolineato che nel corso del 2015 si sono svolte 1.135 manifestazioni di rilievo dal punto di vista dell’ordine pubblico e che per le stesse sono state assegnate 25.970 unità di rinforzo delle forze mobili di polizia (di cui 490 dal primo gennaio 2016). “Fra le tre forze di polizia sono in servizio in Sicilia 22.283 unità e nella regione è operativo un contingente di 604 unità delle forze armate”. 104mila sbarchi su 154mila sono avvenuti in Sicilia. Il ministro dell’Interno si è inoltre soffermato sul tema dell’immigrazione che “vede il sistema delle prefetture assolutamente protagonista con un lavoro di grandissima qualità. E' un sistema che regge quello nazionale, che altrimenti collasserebbe”.


(18 gennaio 2016)

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.