Esami anticipati per il Ramadan - Prima Pagina on line

Prima Pagina on line

L'informazione come unico grande bisogno

Post Top Ad

Esami anticipati per il Ramadan

Share This
Tempo di esami per gli studenti universitari, la sessione invernale è quasi cominciata ma arriva una singolare notizia dalla Gran Bretagna. Il fatto riguarda la sessione estiva di alcuni esami di matematica e inglese, che nel Regno Unito rientrano nei mesi di maggio e giugno, un problema per gli studenti musulmani che si ritrovano a studiare nel periodo del Ramadan. Un problema che riguarda da vicino le scuole, non solo le università, e che si vorrebbe risolvere spostando gli orari degli esami alla mattina presto. Questo fa si che gli alunni si presentano agli esami con lo stomaco pieno e non completamente digiuni come impone la religione islamica e potere come tutti gli altri svolgere al meglio gli esami, senza rischio di cali di energia.


Durante il periodo del Ramadan, i musulmani non possono mangiare e bere fino a dopo il tramonto. Ne è scoppiata una polemica in quanto non tutti sono d’accordo con il concedere questi favori considerando le questioni religiose – argomenti che devono stare al di fuori di un contesto scolastico –. Si è tentato di risolvere la situazione spostando le date degli esami in modo da non coincidere con il periodo del Ramadan, ma questo è servito a molto in quanto lo stesso inizia il 18 giugno ma gli esami terminano solo alla fine di giugno. Una cosa è certa: non è facile far combaciare più etnie insieme e adeguarsi ad altre esigenze. 

(8 gennaio 2016)



Post Bottom Ad

Pagine