Ultime Notizie

Il presidente Mattarella ha inaugurato la "Cittadella Regionale" della Calabria

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ieri, venerdì 29 gennaio, a Catanzaro, ha inaugurato la “Cittadella Regionale”; nuova sede della Regione Calabria. Il Capo dello Stato, che per la prima volta nel corso del suo mandato ha visitato la sede di una regione, dopo i saluti istituzionali di rito, ha dato risalto al complesso ampio e moderno disegnato dall’architetto Portoghesi precisando che si tratta di un progetto a lungo coltivato da diverse giunte regionali di differente orientamento politico e per il quale sono stati necessari investimenti cospicui e tanto lavoro. 


La cerimonia odierna – ha detto Mattarella – non è un punto conclusivo. Il nuovo inizio rimanda a una responsabilità collettiva, a un impegno di rinnovamento della macchina pubblica, a un'ambizione più alta negli stessi contenuti della sua azione. “Chi assume una responsabilità pubblica deve svolgere il proprio compito con onore e dedizione, a servizio della società”. La stessa politica – ha proseguito il Capo dello Stato – spesso non riesce a sottrarsi alla logica degli interessi particolari, quando si appiattisce su una mera e conservatrice riproduzione del consenso; toccando talvolta quella zona grigia che non distingue legalità da illegalità, nell'illusione di preservare se stessa mentre la comunità circostante non riesce a trarre concreti benefici. La Calabria, il Meridione, e l'Italia, meritano che la giornata di oggi segni la volontà di una ripartenza. 


Mattarella nel suo discorso ha parlato della ‘ndrangheta e delle sane reazioni al malaffare, dell’importanza di dare un futuro ai giovani in Calabria così come nel resto d’Italia,  dei dati economici non incoraggianti relativi ai livelli di occupazione marcando la scarsa presenza di donne e di giovani nel mondo del lavoro, delle forti e antiche tradizioni culturali della Calabria e delle grandi ricchezze naturali che vanno dal mare alle montagne.“La Calabria non è sola. Lo Stato non è lontano. La Calabria è parte integrante e inseparabile della vita dell'Italia e la coinvolge”.

Se riusciremo a far esprimere e valorizzare le risorse morali e le energie civiche che qui sono presenti in larga misura, possiamo vincere la sfida più importante: dare un futuro, un futuro brillante, ai giovani della Calabria – ha concluso Sergio Mattarella –. 

(30 gennaio 2016)

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.