Ultime Notizie

La quarta rivoluzione industriale sbarca al Forum di Davos

Mercoledì 20 gennaio si è aperto nella cittadina svizzera di Davos l'annuale World Economic Forum, in cui i principali leader politici incontrano i più grandi imprenditori e insieme si confrontano e si discutono le politiche economiche da attuare durante l'anno.


Il tema di quest'anno è la quarta rivoluzione industriale, quella iniziata con l'avvento della tecnologia digitale, che ormai è diventata parte integrante della nostra vita quotidiana, grazie a computer di ultima generazione, smartphone e tablet. Secondo i più grandi esperti di economia e finanza, la tecnologia digitale sta prendendo sempre più piede e in pochi anni potremo assistere ad una nuova rivoluzione industriale, la quarta, in cui saranno sempre più macchine molto sofisticate e robot i veri protagonisti della produzione di beni e servizi.


Al Forum si sta parlando proprio di come sfruttare a pieno le potenzialità delle nuove tecnologie e di intelligenza artificiale; in un futuro non troppo lontano potremo avere industrie totalmente digitali e automatizzate in cui la tecnologia potrebbe anche prendere il posto degli esseri umani. Naturalmente tra i temi del forum non potevano non rientrare i temi più scottanti dell'attualità, tra cui l'emergenza immigrazione e il pericolo del terrorismo; molte sono le industrie che hanno colto l'occasione dell'incontro di Davos per presentare nuove tecnologie per la sicurezza.
Alcuni economisti pensano che i rifugiati nel lungo periodo potrebbero rivelarsi una risorsa per le economie occidentali perché costituiscono un importante bacino di nuova forza lavoro, mentre altri pensano che i costi dell'accoglienza siano troppo onerosi e che non si riuscirà a garantire un impiego stabile a tutti.
L'organizzazione umanitaria Oxfam è presente al meeting di Davos con una sua delegazione e ha presentato un rapporto secondo cui la maggior parte della ricchezza mondiale è in mano a poche persone molto ricche e potenti, mentre in alcuni Paesi la maggioranza della popolazione fa sempre più fatica a sopravvivere tra abitazioni malsane, insicure e prive delle adeguate condizioni igienico sanitarie e malnutrizione cronica.


Come ogni anno, il World Economic Forum è anche un appuntamento che serve a fare il punto di quello che sta succedendo sui mercati finanziari, e mai come quest'anno le turbolenze delle Borse stanno condizionando l'andamento generale dell'economia tra il prezzo del petrolio mai così basso e il crollo dei titoli bancari.


(22 gennaio 2016)



Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.