Ultime Notizie

Serie A: stop ai giocatori mediocri e strapagati, ecco su chi vale la pena investire

NAPOLI: Puntiamo su Mister Sarri! Perché affannarsi investendo 22 milioni su Maksimovic e 15 milioni su Kramer? Diamo al Mister due giovani in grado di rivoluzionargli il team rendendolo in sei mesi una macchina da guerra. Il centrocampista a cui facciamo riferimento è Youri Thielemans, l'investimento consterebbe qualche sacrificio economico ma di certo ci consentirebbe di portare in Serie A un giocatore di grande temperamento e personalità. Un destro che gioca con estrema naturalezza anche di sinistro, ottime sono le sue qualità fisiche e tecniche tra le quali spiccano l'accelerazione, l'ottima padronanza di palleggio, visione di gioco e capacità d'inserimento. Ulteriore e soprattutto da non sottovalutare è la sua dote di tenere bene la posizione, qualità che lo rende molto efficace anche in fase difensiva. Insomma è il giocatore perfetto per il 4-3-3 di Mister Sarri. 


L'attaccante, invece, è un giovanissimo classe '96: Gabriel Barbosa. Prima punta. Ottime doti fisiche, il suo sinistro riecheggia come devastante. È con lui, infatti, che il Brasile è sicuro di aver ritrovato il suo numero 9, centravanti del futuro, che vicino al Pipita potrebbe solamente consacrarsi. Gabriel, attualmente, gioca nel Santos e vanta già numeri che fanno invidia ai più famosi Neymar e Robinho, tra i marcatori in Copa do Brasil li ha già superati. Il giovane ha iniziato a carburare nel corso dell'ultimo anno, facendo onore al numero 10 che ha l'onere di portare, sarà di certo motivato dal suo agente Wagner Riberio, nonché manager di colleghi illustri come Neymar e Lucas Moura. Infine passiamo al difensore, l'occhio ci cade su un altro giovanissimo, anche lui 19enne, parliamo di Emanuel Mammana. Se vi capitasse di scambiare due chiacchiere con uno dei dirigenti del River Plate, in particolare con il grande El Pipa Gancedo, quest'ultimo ve ne parlerebbe con molta soddisfazione e orgoglio. Il ragazzo pare pronto per l'Europa e di certo in futuro vestirà la maglia della Nazionale. Mezza Spagna gli è dietro per le sue doti tecniche ma non solo, sembrano interessati ed attenti al giovane anche emissari di Inter, Milan e Roma. Occhio a non lasciarselo scappare.


INTER: Ti manca il craque! Manca il mago. Troppa prevedibilità. Così non và! L'attaccante su cui bisognerebbe puntare è Sebastian Driussi, 1996. Una clausola rescissoria da 10 milioni di euro, basterebbe a portare in rosa un 19enne semplicemente magico e di brillante personalità. La sua carriera inizia da regista, poi spostato trequartista, è perfetto per i moduli che necessitano il falso 9, è veloce, dribbla gli avversari con classe e facilità, queste sue doti potrebbero senz'altro abbattere le mura delle difese avversarie e creare imprevedibilità. Il suo gioco si avvicina molto a quello del Kun Aguero. Le caratteristiche di Sebastian sono ciò che in zona d'attacco manca a Mister Mancini per creare quella magia di cui la squadra ha bisogno. Passiamo in zona centrocampo. Le condizioni per ottenere ciò che la squadra necessita sono due e dovrebbero verificarsi entro la fine del mercato di Gennaio: la prima riguarda l'ipotesi sempre più probabile di un'offerta milionaria che sia adeguata peri un giocatore come Brozovic, la seconda il passaggio di Guarin allo Zenit oppure ai Cinesi. Nel caso dovrebbero verificarsi una di queste due ipotesi ecco pronta l'occasione, con il suo contratto in scadenza a Giugno sarebbe acquistabile per soli 6/7 milioni. Di chi stiamo parlando?! Lucas Romero, classe '94. Il classico volante argentino, bravo nei palleggi, rapido, carismatico e con ottime potenzialità di corsa. Vi basti pensare che per caratteristiche è paragonabile a Simeone o Almeida e con questo, non aggiungo altro!


MILAN: Sinisa: "Hai bisogno di giocatori carismatici!". Il difensore adatto ai rossoneri è un classe '95 Marlon. Non ha doti fisiche da titano, vanta di 183 cm d'altezza per 80 kg ma il suo fisico ben costruito lo aiuta a non essere limitato da questi numeri. Forte nel gioco aereo, ottimo nella scelta del tempo di anticipo e in fase di chiusura. Molto veloce e di un'eleganza che gli ha dato il soprannome di T.Silva 2.0. Data la sua giovane età è lodevole la tranquillità, la determinazione e l'umiltà mostrate in campo. Perfetto per fare da spalla all'altro giovanissimo della rosa Romagnoli. Passando al centrocampo c'è solo un nome: Soriano. Il giocatore milita da anni nella nostra Serie A, il calciatore è accessibile ad un prezzo consono al suo valore. Ottimo per la squadra in quanto già conosce schemi e mentalità di Mister Sinisa. Con le sue ottime capacità di tiro e di inserimento, darebbe un nuovo gioco e maggiore libertà al collega Bonaventura con il quale creerebbero un duetto devastante a centrocampo.


ROMA: A volte ritornato, bentornato Mister Spalletti. Spalletti tornato in casa Roma dovrà valutare la rosa e sicuramente vorrà inserire un esterno tecnicamente forte. Parlando di talenti il Direttore Sabatini ha messo a segno un colpo che gli vale 10 in pagella per il mercato di Giugno: GERSON, giocatore prelevato dal Fluminense, per tutti il nuovo craque del calcio brasiliano.  Adesso il Direttore deve essere altrettanto abile a convincerlo di passare al Frosinone in prestito così da poterlo valutare per bene e farlo seguire nella crescita tattica necessaria per sfondare nel calcio italiano. Attaccante: Utilizzerei i soldi incassati dalla cessione di Iturbe più la cessione di un altro esterno e punterei tutto su Deulofeu Gerard, un'ala stile Cristiano Ronaldo del periodo Manchester United, gestione della palla eccezionale, velocissimo e letale nello stretto, qualsiasi avversario non temporeggia ma cerca l'anticipo è spacciato in partenza. Gerard giocherebbe titolare tranquillamente anche nel Barca di Messi, Neymar e Suarez, per intenderci. Attualmente in forza all'Everton, sarebbe il fiore all'occhiello per consegnare a Mister Spalletti una squadra alla sua portata che potrebbe puntare alla Champions e non solo al campionato. Difensore: Prenderei Santon dall'Inter. Terzino che può giocare su entrambe e fasce, che ti permette una buona spinta combinata ad un ottima fase difensiva.

Francesco Aiello
Direttore Gruppo
Promesse del Calcio
(15 gennaio 2016)

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.