Ultime Notizie

A Bruxelles il punto sulla crisi migratoria

A Bruxelles si è tenuta una importantissima riunione in cui tutti i ministri degli Interni dei 28 Paesi membri dell'Unione Europea hanno fatto il punto sulla crisi migratoria che sta diventando sempre più grave.
Il governo ellenico ha protestato vivamente contro la costruzione di muri e barriere da parte di alcuni Paesi dell'est Europa e dell'Austria perché con tutti questi ostacoli i migranti rimangono bloccati in Grecia e rischiano di rendere la situazione davvero esplosiva. La popolazione locale fa come può per aiutare i migranti che sbarcano incessantemente da mesi sulle coste delle isole greche ma ormai i centri di accoglienza sono al collasso e anche le autorità hanno quasi finito i mezzi a disposizione per l'accoglienza.


I temi più scottanti sono il futuro del trattato di Schengen e la creazione di un corpo europeo di guardia costiera che riesca ad arrestare i sempre più numerosi scafisti e risalire così fino ai capi dei trafficanti.
Molti Paesi, dopo gli attentati che il 13 novembre hanno insanguinato Parigi, hanno deciso di reintrodurre i controlli alle frontiere e questo ha sin da subito messo in discussione il trattato di Schengen che garantisce la libera circolazione delle persone, uno dei pilastri fondamentali su cui si fonda l'intera costruzione dell'Unione Europea.
Continua nel Mar Egeo anche la missione navale della NATO che consiste in pattugliamenti congiunti delle acque internazionali; all'occorrenza possono essere studiate anche delle vere e proprie missioni di ricerca e soccorso.


Il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk ha annunciato che dal 7 marzo cominceranno una serie di incontri bilaterali tra Unione Europea e Turchia per affrontare la questione migranti anche con il governo di Ankara, che già ospita moltissimi rifugiati siriani sul suo territorio e ha chiesto aiuti economici per il loro mantenimento.






Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.