Dormire con la bocca aperta favorisce le carie - Prima Pagina on line

Prima Pagina on line

L'informazione come unico grande bisogno

Post Top Ad

Dormire con la bocca aperta favorisce le carie

Share This
Dormire con la bocca aperta favorisce il russare, ma ha anche controindicazioni di tipo dentale. Pare che un terzo degli uomini dorma così – ed ecco perché poi sembrano delle ruspe al lavoro, eh! –, mentre tra le donne la percentuale è inferiore, notevolmente più bassa: solo il 5% ha questa abitudine.


Ma cosa accade quando si dorme con la bocca spalancata? Quando si prende il respiro dalla cavità orale, anziché dal naso, accade che la bocca, seccandosi, non dà modo alla saliva di uccidere i batteri producendo acidità. E questo, almeno secondo uno studio pubblicato recentemente sul "Journal of Oral Rehabilitation", produce gli stessi effetti dell’addormentarsi subito dopo aver bevuto una bevanda gassata e ricca di zuccheri. Il Ph della bocca, in condizioni normali, si aggira verso un valore di 7.7, ma quando la bocca è secca, come dopo alcune ore con la bocca aperta, il valore scende drasticamente a 6.6 – ma nei casi più gravi si arriva fino a 3.6. Ecco perché chi dorme con la bocca aperta ha più rischi di sviluppare carie nel lato interno dei denti.


Post Bottom Ad

Pagine