Ultime Notizie

Esami o test? Meglio la mattina presto

Avete presente l’ansia di test o esami? Io, complice questo mio essere un po’ ossessiva e ansiosa, do di matto sempre e comunque… ma di più quando le prove sono la mattina. Ecco, quando un esame mi viene fissato alle nove del mattino so già che non potrò ripassare – come se tre ore fossero più influenti di due, tre mesi – e inizia il piagnisteo. In macchina sembro un’invasata, ripeto le date e le vicende in modo maniacale con la voce di una persona che si accinge ad andare al patibolo e piango, tanto e in modo grave – che nemmeno una tazza di Valium potrebbe smorzare quel frignare assurdo. Se poi mi arriva un voto che non mi piace è chiaro: non ho ripassato, e questo è il risultato.


Ma ora uno studio del Danish National Centre for Social Research di Copenhagen (Danimarca) mi contraddice, smontando tutto quello che per anni e anni ho diligentemente creato nel mio cervello bacato.
Gli studiosi danesi, dopo aver analizzato 2 milioni di risultati standardizzati ottenuti in verifiche o test da studenti danesi tra gli 8 e i 15 anni d’età, hanno scoperto che più l’orario delle prove veniva slittato in avanti e peggio andava a finire per i malcapitati alunni. Per ogni ora in più il punteggio è sceso dello 0,9%.
Ma come mai avviene questo brusco calo?


Per gli scienziati è la fatica cognitiva. Pare sia utile, nel caso si debba effettuare per forza un test il pomeriggio – anche se ancora non si sa con certezza cosa possa smorzare questa condizione –, una passeggiata o una pausa spuntino di almeno 20-30 minuti.
Ovviamente, poiché non si può anticipare l’orario d’entrata a scuola, è chiaro che vadano usati altri stratagemmi per far sì che gli studenti non vengano penalizzati dall’orario. Si potrebbe, ad esempio, cercare di effettuare i test dopo una pausa rigenerante e sempre alla stessa ora tenendo conto della variazione.

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.