Ultime Notizie

Inclusione sociale, attività sportive per giovani stranieri

Stamani alla presenza del ministro dell’Interno Angelino Alfano, il sottosegretario di stato all’Interno Domenico Manzione, e il presidente del CONI Giovanni Malagò, hanno firmato un protocollo d’intesa incentrato sulle modalità di collaborazione per la diffusione, la pratica e l’implementazione di attività sportive rivolte ai minori stranieri ospiti del Sistema di accoglienza nazionale. 


Con la firma del protocollo il dicastero dell’Interno ed il Comitato Olimpico  Nazionale Italiano si impegnano a favorire attività sportive e formative rivolere alla socializzazione e al benessere relazione per l’inclusione sociale e culturale in aggiunta ai servizi già previsti dal Sistema di accoglienza. Gli obbiettivi principali del protocollo mirano ad incrementare il dialogo tra i diversi attori del territorio, a favorire la conoscenza diretta del minore straniero e della sua cultura, ad esaltare le differenze, a creare uno spirito di gruppo,  a comprendere il senso positivo del rispetto delle regole per poter raggiungere gli obiettivi ed attivare percorsi di formazione. “Noi pensiamo e sappiamo di essere un grande Paese – ha dichiarato Alfano –  e dobbiamo dimostrarlo, lo sport può essere la strada della felicità per questi ragazzi che vengono da noi e non vogliamo che si alzi un muro di fronte alle loro speranze. Vogliamo giocare con loro e che i nostri figli e nipoti giochino con loro. Provino a essere felici, in un Paese che può essere luogo di felicità”.


Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.