Ultime Notizie

Euro 2016, il ritorno degli hooligans

I Campionati Europei di calcio che si stanno disputando in Francia sono segnati dalle violenze degli hooligans che in alcune città come Marsiglia hanno devastato locali e vetrine di negozi. In occasione della partita tra Inghilterra e Russia le violenze hanno raggiunto l'apice e la zona del porto vecchio è stata preda di devastazioni che sono durate fino all'intervento delle forze di polizia in tenuta antisommossa; anche gli agenti hanno faticato a riportare la calma e hanno dovuto usare idranti e lacrimogeni per impedire nuovi contatti tra le due opposte tifoserie.

Anche a Nizza tifosi inglesi e russi si sono macchiati di violenze e devastazioni ed anche in questo caso le forze di sicurezza hanno avuto non poco da fare per disperdere la folla e mettere al riparo ignari passanti che si sono trovati al posto sbagliato nel momento sbagliato.
Le due nazionali, inglese e russa, sono state sanzionate con una multa e la UEFA, ente che organizza la manifestazione calcistica, ha ammonito che non tollererà nuovi scontri e che se le due tifoserie non si comporteranno civilmente sia l'Inghilterra che la Russia verranno escluse da torneo e dovranno pagare una grossa penale.
Il fenomeno degli hooligans era nato proprio in Inghilterra negli anni '80 e '90 e si era poi diffuso in tutto il Regno Unito; anche negli altri Paesi europei erano nate frange violenze della tifoseria che avevano fatto allontanare i veri tifosi dagli stadi.
Molto spesso gli hooligans non sono veri tifosi, ma solamente teste calde che cercano la provocazione e lo scontro a tutti i costi e si rendono protagonisti di violenze, saccheggi e devastazioni che nulla hanno a che fare con lo sport.
La situazione in Francia è già molto tesa per il pericolo del terrorismo internazionale e per gli scioperi che stanno interessando quasi tutti i settori e gli hooligans hanno portato altra tensione aggiungendo nuovi problemi.
Si spera che Euro 2016 possa essere ricordato come una grande festa per lo sport che ha incoronato la migliore squadra di calcio d'Europa, e non per le devastazioni ed il vandalismo dei violenti.


Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.