Ultime Notizie

Hillary Clinton, prima donna ad ottenere la nomination per le presidenziali degli Stati Uniti

Hillary Clinton ha ottenuto matematicamente la nomination per la corsa alla presidenza degli Stati Uniti: è riuscita ad ottenere il numero adatto di delegati e super delegati che le permetteranno di affrontare Donald Trump nelle elezioni di novembre.
Per la prima volta nella storia degli Stati Uniti d'America una donna potrebbe diventare Presidente degli Stati Uniti e per questo la stessa Hillary ha definito la sua nomination un momento storico per tutte le donne e un grande passo in avanti per l'emancipazione femminile.

Visibilmente emozionata, la Clinton ha ringraziato tutti i suoi elettori in una affollatissima conferenza stampa dicendo: “ Grazie a voi abbiamo raggiunto una pietra miliare. Per la prima volta nella storia della nostra nazione una donna ottiene la nomination di un grande partito per correre per la presidenza degli Stati Uniti. È un momento storico”.
Il Presidente Obama ha deciso ormai di dare il suo endorsment alla Clinton e di appoggiarla; la cosa più importante per lui è mantenere il Partito unito contro Donald Trump perché solo una forza politica unita può vincere.
Prima di potersi dire davvero candidata del Partito democratico alla Casa Bianca la Clinton deve tuttavia ancora risolvere alcuni problemi che ancora la attanagliano e deve vedersela con Bernie Sanders che non intende ritirarsi dalla campagna elettorale e spera ancora in un colpo di scena.
Il Senatore del Vermont vuole lottare fino all'ultimo per conquistare la presidenza degli Stati Uniti e non vuole arrendersi; in questo è incoraggiato da uno zoccolo duro di suoi sostenitori che gli chiedono di restare in corsa e si dicono pronti anche a votare per Trump se proprio Sanders non riuscisse a spuntarla.
Donald Trump, ormai unico candidato del Partito repubblicano, continua a registrare successi clamorosi in tutti gli Stati e contesta alla Clinton una pessima politica estera quando era Segretario di Stato e rinvanga la faccenda dell'account mail privato usato per questioni di Stato.
Comunque vada questa campagna elettorale anomala per gli Stati Uniti ci riserverà ancora tanti colpi di scena e il risultato finale non è scontato.



Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.