Ultime Notizie

Le parole abbandonate: la nuova rubrica di PPOL

“Le parole abbandonate”, che riprende solamente nel titolo un’opera meravigliosa di Luigi Malerba, è una nuova rubrica di Prima Pagina online, ideata da Marco Ricciardi e Cristina La Bella.


Uno spazio vivace, in cui un docente di lettere, cultore della materia, scrittore, giornalista o ricercatore, dopo aver scelto liberamente di "adottare una parola”, discorre di essa in un breve articolo. A chi ha deciso di partecipare non abbiamo dato alcun vincolo, né posto alcuna condizione. Si può parlare esclusivamente dell'etimologia del termine, delle sue occorrenze in una particolare opera letteraria, della sua stessa fortuna in una determinata epoca storica oppure della sua evoluzione ed estinzione. Neologismi, parole macedonia, vocaboli censurati, lemmi ormai desueti… saranno i protagonisti di questo variegato calderone dedicato al lessico. Ognuno può mettere in campo le proprie competenze linguistiche e letterarie, dando sfogo alla personale creatività. In un momento così difficile per la cultura, "Le parole abbandonate", vuole essere un luogo virtuale di incontro e confronto, volto a ripercorrere la storia di una lingua straordinaria quale l’italiano.

Se volete contribuire,
potete scrivere al nostro indirizzo: redazione@primapaginaonline.org.
Saremmo ben lieti di leggere i vostri elaborati!

La redazione di Prima Pagina on line

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.