"Prometeo" un monologo di Alessandro Preziosi - Prima Pagina on line

Prima Pagina on line

L'informazione come unico grande bisogno

Post Top Ad

La fondazione “Mario Diana Onlus” ha promosso la messa in scena del monologo teatrale “Prometeo” di e con Alessandro Preziosi e con la produzione di Tommaso Mattei, monologo che si terrà all’anfiteatro romano di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) il 24 giugno alle ore 21:00.



L’operea, ideata dallo stesso Preziosi, è un intreccio narrativo che parte dal mito di Eschilo, Prometeo ed arriva alla Genesi, alle opere di Simone Veil, a Goethe, a Lord Byron e San Paolo. “Prometeo” è un titano che per bramosia di vittoria ruba il fuoco agli Dei per regalarlo agli uomini, ma scoperto, subisce la punizione di Zeus che lo incatena ad una rupe e lo sprofonda nel centro della terra. “Prometeo”è una metafora per raccontare l’eterno problema dell’uomo che si dimena tra il giusto e il non giusto, tra il bene e il male, tra la ragione e la rivalsa. In realtà cosa ha condannato Prometeo? Ha forse peccato di orgoglio perché ha scelto la via più breve, più astuta, per aiutare gli uomini? Il monologo è una rilettura moderna del mito di Eschilo, ideata da Khora teatro e promossa dalla fondazione “Mario Diana onlus” per il trentennale della scomparsa dell’imprenditore casertano ad opera della camorra. “Prometeo” rappresenta l’uomo contemporaneo, che non rispetta le leggi e vuole ottenere di più facendo di testa propria, usando l’astuzia e incurante delle conseguenze. In questo monologo teatrale c’è quindi un insieme di sentimenti moderni e contrastanti ed è frutto di un discorso che raggruppa un unico tema: la nascita e la consapevolezza della coscienza dell’uomo. La coscienza che ha spinto Prometeo a violare le leggi, quella stessa coscienza, forte e incorruttibile che guidò le scelte coraggiose di Mario Diana. Il monologo è un potentissimo messaggio di coscienza civile e responsabilità individuali; infatti il progetto ad esso legato, che è poi una delle iniziative più importanti della fondazione, ha l’obiettivo di accompagnare i giovani pieni di voglia di fare nel loro percorso formativo sul territorio. “Prometeo”è uno spettacolo che unisce arte, cultura e impegno sociale.

Daniela Merola

                                                                                      

Post Bottom Ad

Pagine