Alla scoperta delle migliori spiagge urbane d’Europa - Prima Pagina on line

Prima Pagina on line

L'informazione come unico grande bisogno

Post Top Ad

Alla scoperta delle migliori spiagge urbane d’Europa

Share This
Spesso scegliere la meta per le proprie vacanze non è semplicissimo. Talvolta si hanno pochi giorni a disposizione e non si vorrebbe rinunciare né al relax di una vacanza al mare né al piacere di scoprire posti nuovi come le città d’arte.
Per far fronte anche a questo tipo di esigenza ed attrarre così un numero ancora maggiore di turisti alcune delle principali città europee negli ultimi anni hanno creato delle vere e proprie spiagge urbane. Di seguito andiamo a conoscere le dieci più importanti:


- Parigi è stata forse una delle prime capitali a dotarsi di una spiaggia urbana, dal 2002 infatti la riva destra della Senna viene ricoperta da tre chilometri di sabbia dove ci si può godere qualche ora di relax;
- Più recente è la spiaggia di Amsterdam allestita sul tetto del centro scientifico NEMO, imponente struttura verde a forma di nave nel pieno centro cittadino;
- Naturalmente Londra non poteva essere da meno e quest’anno si segnalano ben dieci spiagge urbane ubicate sia lungo le rive del Tamigi sia nel cuore della city.
- Sempre tra le capitali, anche a Praga, grazie a 700 tonnellate di sabbia, viene allestita una spiaggia artificiale lungo la sponda occidentale del fiume Moldava.
- Spostandosi più a nord, la spiaggia più frequentata di Copenaghen sorge nell’ex area industriale, che è stata al centro di una grossa opera di riqualificazione da parte del comune.
- A Berlino invece ogni quartiere si è dotato di una propria spiaggia, quella però più popolare sorge sulle rive della Sprea nel quartiere di Friedrichshain.
- Anche a Vienna vi sono diverse spiagge, alcune si trovano lungo l’isola del Danubio ma la più centrale è situata a pochi passi dalla cattedrale di Santo Stefano.


- Bruxelles ha optato per una spiaggia in stile tropicale allestita lungo il molo ciottolato del canale Quai des Péniches, da dove partono delle mini crociere attraverso i canali della città.
- A Lisbona sono due i lidi che si possono trovare lungo le sponde del fiume Tago; il primo si trova nei pressi dalla centrale Avenida da Liberdade, mentre il secondo è vicino al popolare quartiere di Belem.
- Per chi resta in Italia, sicuramente da segnalare è la spiaggia sull’Arno di Firenze, uno spazio verde attrezzato di oltre diecimila metri quadrati in cui grandi e piccini possono godersi piacevoli ore di svago.

Delia Peccetti

Post Bottom Ad

Pagine