Ultime Notizie

Donald Trump: “Altri Paesi usciranno dall'Unione Europea”

Il ciclone Donald Trump si abbatte ancora una volta sulla campagna elettorale statunitense per le elezioni presidenziali con una frase shock durante un raduno di suoi sostenitori in Virginia.



Trump a tutto campo su Unione Europea e Siria
Il candidato repubblicano alla Casa Bianca ha detto: “Dopo la Brexit altri Paesi dell'Unione Europea faranno lo stesso. Perché sono stati obbligati ad accogliere gente e ora la situazione sta diventando catastrofica. Cosa è andato storto? Angela, cosa è successo? Date un'occhiata a quello che sta succedendo in Germania, ai fatti reali. Ho tanti amici che vivono in Germania e per anni ne sono stati fieri. Mi dicevano che la Germania era il Paese più grande. Ora mi dicono che appena possibile se ne andranno dalla Germania”.
Trump ha sempre criticato l'Unione Europea e ha subito parteggiato per la Brexit; poco dopo l'esito del referendum britannico è andato dai sostenitori del Leave per festeggiare con loro e non ha mai nemmeno nascosto la sua antipatia per la Cancelliera tedesca Merkel.


Secondo il candidato repubblicano la decisione della Cancelliera Merkel di aprire le porte ai rifugiati porterà solamente guai e un innalzamento del pericolo terrorismo in Germania e in tutta Europa e gli attacchi recenti in alcune città tedesche non sono che l'inizio dei problemi.
L'Unione Europea è giudicata da Trump come un carrozzone burocratico troppo lontano dai problemi e dalle reali esigenze dei cittadini; uscirne è stato saggio da parte della Gran Bretagna e altri Stati sono pronti a seguire il suo esempio.
Trump ha parlato anche della complicata situazione in Siria e ha detto: “ Vogliamo creare zone di sicurezza in Siria. Io lo chiederei agli Stati del Golfo che non stanno facendo molto, credetemi. Gli Stati del Golfo non hanno nient'altro se non il denaro. Farò pagare loro. Non pagheremo noi. Noi abbiano 19000 miliardi di dollari di debito. Non dimenticate che senza di noi gli Stati del Golfo non esisterebbero”.

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.