Ultime Notizie

“Non siete soli #chiamateci sempre”, una campagna contro le truffe agli anziani

“Non siete soli #chiamateci sempre” è la campagna contro le truffe agli anziani lanciata sul web dalla Polizia di Stato. Un video di trenta secondi con la voce fuori campo di Gianni Ippoliti: “D’estate c’è chi non va mai in vacanza, anzi, è in piena attività; sono i truffatori”.  



La campagna – promossa dalla Polizia e condivisa dalla Rai – è indirizzata proprio agli anziani e comunque agli over 65 in genarle; preda favorita dai truffatori. Nel 2014 le truffe registrate sono state 14.461, nel 2015 ben 15.909 e nei primi sei mesi del 2016 già 9.112. Il messaggio della campagna, dunque, è molto chiaro: diffidare dagli estranei e rivolgersi immediatamente alla Polizia contattando il numero gratuito d’emergenza – 113 – senza nessuna vergogna o timore per un’eventuale falso allarme.

  

Le truffe più ricorrenti

In abitazione iniziano sempre con una scusa per entrare in casa controllo del gas, lettura della luce, consegna di un pacco o, addirittura finti appartenenti alle forze dell’ordine.

In strada gli anziani vengono avvicinati vicino alle banche o agli uffici postali dopo aver ritirato denaro oppure vicino casa da sconosciuti “conoscenti” di vecchia data che con modi gentili si fanno invitare a casa per svuotarla dei preziosi.



La telefonata: una terza tipologia è la telefonata di un parente o di un amico di un familiare o di un avvocato che richiede soldi preannunciando l’arrivo di un incaricato per il ritiro.


Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.