Ultime Notizie

Contribuiti alle famiglie in difficoltà con il Piano nazionale per la lotta alla povertà

Un assegno mensile che può variare dagli 80 ai 400 euro sarà assegnato alle famiglie disagiate nell'ambito del Piano nazionale per la lotta alla povertà e all'esclusione sociale promossa dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Il provvedimento, che rientra nelle azioni previste dalla Legge di Stabilità, è stato attuato a inizio mese e mette a disposizione una serie di aiuti destinati a ridurre le situazioni di difficoltà economica e sociale in cui vivono alcuni soggetti in Italia. 


Le persone in possesso di determinati requisiti - tra cui la presenza di un minorenne, di un disabile o di una donna che aspetta un bambino, oltre all'ISEE inferiore o uguale a tremila euro - possono beneficiare del SIA, cioè del Sostegno per l'inclusione attiva con cui si prevede di sostenere circa 200mila famiglie, con 500mila minori, per un totale di quasi un milione di cittadini. Si tratta di un'azione unitaria voluta dal Governo che serve a coordinare strumenti e operatori per offrire concreti aiuti ai più bisognosi. 
Fino al 31 ottobre è possibile presentare la domanda per ottenere un contributo che sarà erogato con carta di pagamento elettronica ogni due mesi per un anno: facendo richiesta entro la data indicata, il sostegno verrà concesso nel periodo compreso tra novembre e dicembre e così via anche nei mesi successivi. Il modulo SIA è scaricabile dal sito del Ministero del Lavoro e deve essere presentato al Comune, secondo le modalità previste da ciascuna amministrazione.


Le opportunità prevista dal SIA sono solamente un'anticipazione dei nuovi provvedimenti che saranno introdotti a partire dal 2017: con la legge di Stabilità è stato destinato un miliardo di euro al Fondo per la lotta alla povertà e all'esclusione sociale in cui confluiranno risorse disponibili a livello nazionale e regionale per rispondere meglio alle esigenze della popolazione. 



Odette Tapella

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.