Ultime Notizie

Donne imprenditrici, un potenziale importante per l'Unione europea

Un riconoscimento a livello europeo per donne con idee innovative nel campo dell’imprenditoria che con la propria creatività sanno dare impulso ad attività di recente costituzione. 


La Commissione europea nell’ambito del progetto “Horizon 2020” che ha lo scopo di incentivare la ricerca e lo sviluppo dei Paesi membri, consegnerà anche quest’anno il premio “Donne innovatrici” che ha lo scopo di rendere più competitiva l’economia del Vecchio continente coinvolgendo le tante giovani talentuose che hanno saputo unire competenze acquisite con gli studi, capacità e voglia di emergere in un determinato settore per creare nuove forme di business. Un riconoscimento che vuole essere una concreta opportunità per donne attive e dinamiche che si sono impegnate a realizzarsi nella vita e nella professione e hanno saputo portare novità nell’ambito in cui lavorano. Un modo per dare spazio all’ingegno femminile e rendere consapevoli ragazze e giovani dell’importanza della loro partecipazione nelle dinamiche lavorative e sociali. 


Possono presentare domanda le imprenditrici nate dal 1986 in avanti che siano fondatrici o abbiano partecipato alla creazione di una società nel periodo precedente il 2015; l’impresa deve aver registrato un fatturato di 100mila euro in almeno uno degli ultimi due anni; i riconoscimenti – Women innovator e Rising innovator award – sono destinati a risultati effettivamente raggiunti e non solo a proposte per il futuro. I premi in denaro hanno un valore consistente, 100mila il primo, 50mila il secondo, 25mila il terzo e 20mila il quarto.
Il termine ultimo per presentare la propria candidatura è fissato al 3 novembre; per maggiori informazioni visitare il sito della Commissione europea. 



Odette Tapella

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.