Ultime Notizie

L'origine: tutti pronti per l’inno alle donne di Roberta, Simonetta, Verdiana e Greta

Hanno cantato, in “L’amore merita”, della bellezza dell’amore universale, l’amore che non ha sesso e che non ha distinzioni, l’amore che è giusto sempre perché è sempre uguale sebbene con sfumature diverse. Ci siamo emozionati perché in quelle parole c’era tanta verità, tanta emozione, tanta bellezza. Hanno urlato a squarciagola che “non c’è nessuna vergogna in questo amato amore, sarà un arcobaleno a fare una canzone, perché chi giudica trema e chi ama vince sempre” e hanno difeso ciò che è naturale e fantastico e spettacolare. Perché non esiste un amore giusto e uno sbagliato, uno naturale e uno inopportuno, uno voluto da Dio e uno da Satana. L’amore può essere tante cose, ma di certo non può mai essere bollato come errato, contro natura, poco sano. Amarsi è un miracolo. L’amore merita racchiude in sé tutte le speranze di un mondo migliore, tutta la voglia di libertà da pregiudizi e da idee conservatrici vecchie come il mondo.
Ovviamente tutti voi avrete capito di chi sto parlando.


Verdiana, Simonetta, Greta e Roberta hanno raggiunto, con questa canzone contro l’omofobia e a favore della libertà, risultati incredibili. Io stessa mi ritrovo a canticchiarla spessissimo, malgrado la mia voce, soprattutto quando tento gli acuti, abbia una vaga somiglianza con il suono delle unghie sulla lavagna.
Le quattro ragazze hanno dimostrato un talento senza limiti, una forza infinita e una determinazione invidiabile.
I loro percorsi artistici e professionali molto diversi e le loro storie differenti si uniscono e dal mix viene fuori la perfezione: insieme sono terra, aria, acqua e fuoco.
Durante il live tour che le ha viste protagoniste in 30 città italiane – grazie al successo della canzone sopracitata che ormai è alle soglie della certificazione “disco d’oro” – è nato però un grande disegno: L’Origine è il titolo di un nuovo progetto che commemora la forza, il coraggio, la potenza ancestrale delle donne che danno, appunto, origine al mondo. Una celebrazione al mondo femminile, insomma.
Si racconta di passione e di sogni, di determinazione e di voglia di combattere, di emozioni e di fragilità – che non sempre è debolezza –, di sacrifici e di ferite. “Comunque vada, siamo bellissime” gridano al mondo queste quattro grandi donne. Non ci arrendiamo, noi donne, e questa risolutezza va inneggiata.


Nel progetto, troviamo anche Marco Rettani – scrittore di romanzi importanti –, Luca Sala – autore di brani di successo tra cui “Non è l’inferno” di Emma Marrone –, Andrea Amati – penna di artisti come Renga, Nek, Alessandra Amoroso ed Emma – e l’autore Gabriele Oggiano.
L’universo femminile è affrontato, quindi, con completezza e sentimento.
L’Origine sarà sul mercato dal 30 settembre 2016: sarà accompagnato da un videoclip in cui sono protagonisti i quattro elementi della natura.

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.