Ultime Notizie

Un viaggio nella preistoria con Google Arts and Culture

Una grande esposizione virtuale in cui scoprire in modo moderno e interattivo la storia naturale. All'indirizzo g.co/naturalhistory e sull'app Google Arts and Culture è stata creata una sezione specifica in cui si possono trovare informazioni, visionare immagini, video e tour virtuali 3D che riguardano le ere preistoriche. Il team di Google ha collaborato con numerosi esperti (ecologi, paleontologi e biologi) per raccogliere in un unico spazio fossili di animali scomparsi e ricostruire le loro abitudini e i loro comportamenti. 



Il drago marino del Giurassico, presente sulla Terra all'incirca 180 milioni di anni fa, è una delle più sorprendenti ricostruzioni che si possono vedere sul nuovo spazio di Google Arts and Culture, come il Rhomaleosaurus - i cui resti sono stati rinvenuti in Gran Bretagna e attualmente sono conservati al Museo di storia naturale di Londra – che è stato riportato in vita grazie alla modalità VR a 360 gradi. Nuove tecnologie e dispositivi digitali sono poi stati usati per presentare il Giraffatitan del Museo di storia naturale di Berlino, una creatura di 13 metri che è considerata uno dei rettili più alti che siano mai esistiti. 


Tutti i particolari sono stati riprodotti con la massima fedeltà, dalle dimensioni dei dinosauri alle forme dei loro corpi per rendere la visita all'esposizione virtuale un'esperienza realistica e unica; in mostra anche tremila specie per la maggior parte estinte e reperti di grande valore scientifico, come la mascella di bradipo gigante studiata da Darwin per  ideare la  teoria della selezione naturale.



Odette Tapella

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.