Ultime Notizie

Bookmarking a volontà: 5 strumenti per ottimizzare il bookmark delle tue risorse online

Se hai bisogno di gestire i tuoi preferiti o di fare bookmarking di contenuti online, in questo articolo trovi 5 tool da provare

Sempre più spesso, ci imbattiamo in una serie di strumenti per la gestione dei Bookmark o dei preferiti. Quello che cerchiamo, spesso, è uno strumento che lo faccia in modo smart tenendo conto della loro usabilità cross platform e che garantisca il pieno supporto anche in mobilità. Ebbene che cosa utilizziamo per poter portare ovunque con noi la lista dei nostri amati ed irrinunciabili siti più visitati?
Sappiate che la nuova frontiera del social bookmark porta numerosi vantaggi. Uno di questi è il social bookmarking, una strategia di diffusione dei contenuti che può essere anche interessante se utilizzato sapientemente.


Strumenti per il bookmarking
Vogliamo citare i principali strumenti che possiamo trovare online per il bookmarking? Oggi ne citeremo solamente alcuni ma ce ne sono davvero moltissimi!

1. Dragdis
Dragdis è un’estensione di Chrome che mostra una sidebar a destra dello schermo in cui sono raccolte tutte le cartelle che hai creato. Con un semplice drag & drop puoi raccogliere tutte le immagini, link, testi e video che trovi sulla pagina web che stai navigando. Puoi visualizzare tutti i tuoi contenuti su qualsiasi dispositivo e condividere la cartella con chi vuoi.

2. Cache
Cache è lo strumento di bookmarking che grazie all’integrazione con servizi come Instagram, YouTube e molti altri, facilita l’organizzazione delle risorse che trovi online anche visualizzando tutti i contenuti in anteprima.

3. Openoox
Che ne diresti di avere sottomano i tuoi link preferiti ogni volta che apri una nuova finestra del browser? Openoox fa proprio questo e ti dà la possibilità di aggiungere note (che vedrai solo tu, non preoccuparti) per ogni link creato.
Tra le opzioni disponibili, l’impostazione della pagina iniziale, il pulsante per aggiungere contenuti con un clic, l’importazione dei propri preferiti e l’upload di un’immagine di sfondo per rendere più piacevole la visualizzazione della propria pagina di ricerca.
In più Openoox permette di cercare contenuti tra le cartelle pubbliche degli altri utenti.

4. Raindrop
Tra i tool che ho deciso di segnalarti c’è anche questo comodo strumento di gestione dei preferiti che è disponibile su piattaforma web, Chrome, per Mac OS X e per Android/iOS.
Con Raindrop puoi creare cartelle tematiche, assegnare un colore e tag alle tue risorse ma soprattutto salvare file che hai sul tuo pc per averli sempre a disposizione quando navighi. Inoltre, Raindrop permette di impostare la modalità di visualizzazione dei contenuti che preferisci.

5. Start.me
Start.me è il tool che permette la creazione una pagina iniziale completamente personalizzabile: puoi scegliere tra moltissimi widget con un numero impressionante di funzionalità, dalla lettura della tua casella mail fino alla gestione dei feed Rss preferiti.
Start.me ti dà la possibilità di creare più pagine per utilizzi diversi, ad esempio quella per il lavoro, quella personale o quella per il tuo hobby preferito.
Lo strumento è disponibile su qualsiasi dispositivo ed è gratuito per le funzionalità base.



Probabilmente ognuno di voi, amici internauti, potrà citare moltissimi altri strumenti che potranno essere utilizzati efficacemente per lo scopo, vi invito a contribuire con la vostra esperienza diretta e a condividere eventuali altri strumenti utili per il bookmarking. Nel vostro piccolo potete affermare di aver provato ognuno di questi strumenti? Li avete trovati realmente utili? Diteci la vostra!

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.