Ultime Notizie

Giovani e agricoltura: il Governo sostiene le startup under 40

Il ritorno dei giovani all’agricoltura trova il sostegno delle istituzioni. Il governo, su suggerimento della Coldiretti, ha deciso di inserire nella manovra finanziaria anche delle agevolazioni per incentivare gli under 40 a investire nel settore primario, in particolare quella che prevede che gli imprenditori che hanno dato vita a una startup non debbano versare i contributi previdenziali per i primi tre anni di attività. Le agevolazioni proseguiranno anche nel biennio successivo: il quarto e il quinto anno le aziende dovranno versare solamente una parte delle tasse, mentre dal sesto sarà applicato il regime in vigore.




Dopo l’esenzione dell’Irpef sui terreni agricoli – provvedimento della Legge di Stabilità che entrerà in vigore a partire dal 2017 – il Governo ha voluto offrire ulteriori aiuti a chi ha deciso di lavorare la terra, contribuendo in questo modo a mantenere il territorio e a valorizzare il paesaggio rurale ancora caratteristico di molte zone d’Italia. Lo scopo del decreto è di dare nuovo impulso a un settore che negli ultimi anni ha offerto opportunità di lavoro a molti giovani che, spesso spinti dalla scarsità di impiego in altri ambiti, hanno dato vita ad aziende in cui l’innovazione convive con lavorazioni tradizionali che hanno le loro radici in un lontano passato. 


Potranno beneficiare delle sovvenzioni della Legge di Stabilità quasi 20mila imprese agricole, anche quelle che nasceranno entro il 2020, grazie al programma per il sostegno del settore primario promosso a livello dell’Unione europea con i Piani di sviluppo rurale. 
L’agricoltura è ormai strettamente collegata con il turismo, tanto che produzioni biologiche e attività che si svolgono nelle campagne, come i percorsi in mountain bike o a cavallo, rappresentano una fonte di introiti per le aziende del settore: dati attendibili rivelano che il turismo enogastronomico porta in tutta Italia quasi 4,5 milioni di persone ogni anno per un indotto di circa 5 miliardi di euro. 

Odette Tapella

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.