Ultime Notizie

Prodotti ecologici, i detersivi sono tra i più richiesti

Detersivi e prodotti ecologici sono sempre più ricercati dai consumatori che si interessano di tematiche ambientali e cercano di adottare dei comportamenti volti alla tutela dalla natura. La maggiore attenzione degli italiani verso il problema dell’inquinamento e dello smaltimento dei rifiuti ha favorito negli ultimi anni la nascita di linee verdi per i detergenti per la casa, facendo così registrare un aumento degli acquisti nel settore igiene e pulizia degli ambienti domestici: dopo gli alimenti, i detersivi sono gli articoli ecologici più comprati, insieme a carta igienica, tovaglioli e fazzoletti usa e getta. 



In genere, gli acquirenti sono disposti ad acquistare prodotti di questo tipo se garantiscono buoni risultati e hanno un prezzo accessibile, caratteristiche che vengono soddisfatte da molte marche che creano detergenti completamente biodegradabili composti da tensioattivi di origine vegetale come l’aloe vera o la lavanda con ottime proprietà pulenti e sgrassanti. I consumatori, secondo alcune indagini, sono poi molto attenti ai materiali impiegati per le confezioni e il packaging che in numerosi casi è biocompatibile o realizzato con quantità minori di plastica per ridurre gli imballaggi da riciclare. 


La scelta di questi prodotti è dettata anche dal fatto che dovrebbero provocare meno danni alla salute, dato che i composti chimici, tra cui i tensioattivi derivanti dal petrolio - possono causare allergie o dermatiti: per la maggior parte degli italiani i detersivi ecologici devono essere certificati per attestare la qualità delle sostanze utilizzate e anche il processo di produzione che spesso si svolge secondo criteri di sostenibilità ambientale, come l’utilizzo di fonti rinnovabili o il riutilizzo degli scarti di produzione.

Odette Tapella

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.