Ultime Notizie

Clinton-Trump, tutto pronto per l'ultimo dibattito presidenziale

A Las Vegas, capitale del gioco d'azzardo e dei casinò scintillanti, è tutto pronto per il terzo e ultimo dibattito presidenziale che vedrà protagonisti ancora una volta i due sfidanti Hillary Clinton e Donald Trump.



L'ultimo dibattito, il più importante
Nel prime time degli Stati Uniti, quando in Italia saranno le 3:00 di domani mattina, i due candidati alla Casa Bianca si sfideranno nell'ultimo faccia a faccia all'Università del Nevada: il dibattito durerà novanta minuti e saranno toccati tutti i temi più importanti dell'attualità, dal terrorismo, all'immigrazione, alle armi facili. I primi due dibattiti sono stati vinti da Hillary Clinton, ma di sicuro anche questa volta il candidato repubblicano non starà a guardare e cercherà in ogni modo di recuperare la situazione a lui sfavorevole e guadagnare consensi preziosi in vista del voto decisivo dell'8 novembre.
Dopo una lunga campagna elettorale passata tra accuse reciproche di tradimento, infinite discussioni sulle armi troppo facili e sulla gestione dei crescenti flussi migratori, differenti visioni del ruolo delle donne e colpi bassi come la trasmissione del video fuori onda in cui Trump fa commenti sessisti e la divulgazione di alcune mail personali della Clinton molto scottanti, la corsa alla Casa Bianca si sta facendo sempre più difficile per entrambi i candidati e anche l'ultimo dibattito faccia a faccia si preannuncia molto teso.


Il dibattito presidenziale sarà trasmesso da tutti i grandi network televisivi statunitensi a reti unificate, ma per molti ormai non sono più i grandi comizi che influenzano la scelta di voto, ma Internet. Il ruolo della rete nel creare opinione è sempre più importante e si è visto che basta un post sui social o un video o una foto postati nel momento sbagliato per cambiare in maniera positiva o negativa l'opinione che la gente ha di un candidato alla presidenza. Un residente di Las Vegas ha dichiarato all'emittente Euronews che non seguirà il dibatitto perché secondo lui è tutto finto e dietro ci sono ore e ore di prove come in un reality televisivo. Una signora dice che è quello che viene divulgato su Wikileaks che influenza le opinioni della gente.
Per sapere se questo terzo dibattito incoronerà vincitrice Hillary Clinton o riaprirà i giochi a favore di Trump non resta che seguirlo e non bisogna dimenticare che a Las Vegas tutto si trasforma in un grande show. 

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.