Ultime Notizie

25 marzo 2017: una data importante per l’Unione europea. L'Italia chiede maggiore democrazia e il rifiuto dell’hatespeech

Un'Europa più democratica, basata sulla libertà e la tolleranza, è l'obiettivo che associazioni, gruppo politici e rappresentanti di categorie professionali italiani perseguono in vista del sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma. Per il 25 marzo 2017 il Consiglio italiano per il movimento europeo sta organizzando una manifestazione nella capitale per proporre nuove idee volte a dare un'impronta più popolare all'UE, mentre la Federazione nazionale stampa italiana, l’Unione sindacale giornalisti Rai e la Federazione europea dei giornalisti hanno richiesto un preciso impegno da parte della classe dirigente europea affinché l’UE si faccia garante del rifiuto del linguaggio dell’odio nei Paesi che fanno parte della Comunità europea. 



Nelle scuole sono già state attivate numerose iniziative per informare e far conoscere agli studenti la storia dell’Unione europea e il significato di questa collaborazione tra Paesi che mantengono la propria sovranità e autonomia. 
Dopo l’uscita dall’Unione europea della Gran Bretagna e l’ondata di euroscetticismo che ha toccato gran parte degli Stati facenti parte dell’UE, la data del 25 marzo 2017 diventa particolarmente significativa per ribadire il concetto di integrazione europea e di impegno nei confronti di questo progetto, anche per sensibilizzare i più giovani nei confronti di tematiche di attualità che rivestono grande importanza per gli aspetti economici, sociali e politici del Vecchio Continente. 


L’Unione europea è spesso considerata una realtà lontana dai Paesi membri, anche se da quasi settant’anni rappresenta una forma di cooperazione tra alcuni degli Stati del Vecchio Continente, una collaborazione nata soprattutto per prevenire la minaccia di un nuovo conflitto mondiale e assicurare sviluppo e prosperità a tutte le nazioni che ne fanno parte. Nel 2017 si celebrerà l’anniversario di uno dei momenti più importanti della storia dell’UE, la stipula dei Trattati di Roma del 1957, momento con cui venne istituita la Comunità economica europea che garantì il libero scambio di merci e persone; con questo atto si diede vita anche a un progetto condiviso per la ricerca sull’energia atomica, la CEEA. 

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.