Internet e artigianato, la professione del futuro - Prima Pagina on line

Prima Pagina on line

L'informazione come unico grande bisogno

Post Top Ad

Internet e artigianato, la professione del futuro

Share This
Innovazione tecnologica, creatività e abilità manuale possono trasformare un'attività artigianale in una professione del futuro. Le azioni del Governo mirate a garantire maggiori posti di lavoro trovano uno sbocco anche nel rilancio dei mestieri antichi che sono caratteristici di tutte le regioni italiane e sono uno dei punti di forza del made in Italy. Questo settore tradizionale è riuscito a rinnovarsi, trovando in Internet e nei dispositivi mobili nuovi metodi per creare impiego e rilanciare delle attività altrimenti svalutate. 



Secondo un'indagine condotta dalla Commissione europea, i giovani sono attratti da mestieri che hanno una storia e tramandano di generazione in generazione saperi e tecniche: secondo i dati raccolti, nei prossimi anni il recupero delle attività artigianali è destinato ad aumentare soprattutto tra i ragazzi che decidono di lasciare gli studi dopo il diploma o prima. 


A rendere interessante questo tipo di professione sono il forte legame con il territorio e i molti metodi per garantire il ricambio generazionale in ambiti di nicchia, come la pelletteria, la liuteria o la lavorazione di pietre dure. Il made in Italy si trasforma e diventa un marchio fatto di cultura, tecnica, nuove forme e design, spesso abbinati a sostenibilità e ingegno; gli artigiani diventano poi insegnanti quando decidono di aprire i propri laboratori a workshop e visite, molto spesso organizzate su supporti digitali per renderli fruibili anche su Internet.

Post Bottom Ad

Pagine