La riforma costituzionale passo dopo passo: articoli 58-59-60 - Prima Pagina on line

Prima Pagina on line

L'informazione come unico grande bisogno

Post Top Ad

La riforma costituzionale passo dopo passo: articoli 58-59-60

Share This
ARTICOLO 58

Com'è:

I senatori sono eletti a suffragio universale e diretto dagli elettori che hanno superato il venticinquesimo anno di età.
Sono eleggibili a senatori gli elettori che hanno compiuto il quarantesimo anno di età.

Come cambia:
Abrogato.


ARTICOLO 59

Comma 1

Com'è:

È senatore di diritto e a vita, salvo rinunzia, chi è stato Presidente della Repubblica.

Come cambia:
Identico.

Comma 2

Com'è:
Il Presidente della Repubblica può nominare senatori a vita cinque cittadini che hanno illustrato la Patria per altissimi meriti nel campo sociale, scientifico, artistico e letterario.

Come cambia:
Il Presidente della Repubblica può nominare senatori cittadini che hanno illustrato la Patria per altissimi meriti nel campo sociale, scientifico, artistico e letterario. Tali senatori durano in carica sette anni e non possono essere nuovamente nominati.



ARTICOLO 60

Comma 1

Com'è:
La Camera dei deputati e il Senato della Repubblica sono eletti per cinque anni.

Come cambia:
La Camera dei deputati è eletta per cinque anni.

Comma 2

Com'è:
La durata di ciascuna Camera non può essere prorogata se non per legge e soltanto in caso di guerra.

Come cambia:
La durata della Camera dei deputati non può essere prorogata se non per legge e soltanto in caso di guerra.

A cura di Marco Ricciardi

Post Bottom Ad

Pagine