Ultime Notizie

Moldavia, il candidato filorusso Igor Dodon vince le elezioni

Con il 52,37% dei voti vince le elezioni governative in Moldavia il candidato filorusso Igor Dodon. La sua rivale filoeuropeista Maia Sandu si ferma al 47,63%. Si tratta della prima elezione diretta del Presidente dopo vent'anni. Dal 1996, infatti, il capo di governo è stato scelto dal Parlamento senza alcuna consultazione popolare. Una svolta definitiva quella del 2016 in favore della democrazia. Contrariamente alle aspettative, tuttavia, l’affluenza alle urne ha toccato appena il 53,3% degli aventi diretto al voto.

Ex repubblica sovietica, la Moldavia ha raggiunto definitivamente l’indipendenza nel 1991. Da allora ha avviato progressivamente un processo di occidentalizzazione che ha portato il Paese ad avvicinarsi all’Unione Europea. Ed è stato proprio il partito filoeuropeista a dominare la scena politica ininterrottamente dal 2009. Oggi, però, qualcosa cambia in Moldavia e nei Paesi balcanici. Anche la Bulgaria, infatti, qualche giorno fa ha scelto un Presidente filorusso. E il riavvicinamento alla Russia di Putin preoccupa non poco l’Occidente.


La campagna elettorale moldava ha visto scontrarsi da una parte i sostenitori di una politica d’integrazione a favore dell’Unione Europea e dall’altra quelli ideologicamente più vicini a Mosca. In particolare, pare che la vittoria di Dodon, ex-deputato del partito Comunista alla guida del Paese tra il 2006 ed il 2009, sia dovuta all’efficacia di una campagna elettorale incentrata sulla lotta alla corruzione dilagante nel Paese, accentuatasi soprattutto negli ultimi anni. La sfiducia nelle potenzialità e nella credibilità dell’Unione Europea, insomma, ha fatto la sua parte.
Nel discorso tenuto poco dopo la vittoria, il neopresidente ha invitato l’opposizione a “mantenere l’ordine pubblico e ad astenersi da qualunque forma di protesta”. Un messaggio chiaro e deciso. “Le elezioni sono terminate,” ha affermato Dodon, “i cittadini hanno scelto il loro Presidente”.

Anna RitaSantabarbara

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.