Ultime Notizie

Razionalizzazione delle Camere di Commercio: il CdM approva il decreto

Sarà ridotto quasi della metà il numero delle Camere di Commercio presenti in tutta Italia. Il Governo ha avviato una riorganizzazione degli Enti che tutelano le attività commerciali, artigianali e dell’industria per semplificare il sistema, unificandole e riducendo il numero dei consiglieri in modo da snellirne l’organico e ridurne i costi di funzionamento. Il Decreto legislativo è stato esaminato dal Consiglio dei ministri per il secondo esame preliminare e approvato nei giorni scorsi: dovrebbe entrare in vigore nei prossimi mesi, dopo una nuova valutazione da parte del Parlamento, poiché in quest’ultima sessione non sono state accolte tutte le proposte di Camera e Senato.



Il riordino delle competenze delle CCIAA prevede una serie di provvedimenti come la riduzione del numero degli Enti che passeranno da 105 a 60, mantenendo però almeno uno di questi organismi in ogni Regione e accorpando quelli che non raggiungono i 75mila iscritti (requisito che non dovrebbe essere però vincolante per le Camere di commercio che si sono unite nei mesi scorsi). Una delle novità principali di questo Decreto sarà la riduzione del diritto annuale, cioè quel contributo relativo al territorio su cui sorge la sede legale che le aziende devono versare alle CCIAA competenti: la diminuzione sarà del 50% andando così ad alleggerire le spese fisse che attività artigianali e industriali devono sostenere regolarmente. 


Il numero dei consiglieri di ogni Camera di commercio scenderà poi del 30% e gli incarichi degli amministratori di queste realtà dovranno essere gratuiti, tranne quello dei componenti del collegio dei revisori.
Un modo per migliorare e rendere più efficiente il lavoro di questi Enti, individuando come principale competenza quella istituzionale per evitare lo sdoppiamento delle responsabilità con altri organismi pubblici. 

Prima Pagina on line (www.primapaginaonline.org) - Testata registrata al Tribunale di Bologna, pr. n. 8292 del 06/03/2013. Sito progettato da Templateism.com Copyright © 2011

Powered by Blogger.